Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 502 - martedì 19 aprile 2005

Sommario
- Ratzinger è Papa Benedetto XVI
- Verso Coordinamento regioni Sud
- Lorenzetti: Presidente Conferenza Regioni sarà un Ds
- De Filippo nuovo Presidente della Basilicata
- Il 25 Aprile in Liguria e in Emilia-Romagna
- Statistica: fattore di democrazia

+T -T
Lorenzetti: Presidente Conferenza Regioni sarà un Ds

regioni.it - Non è proprio un “toto-Presidente”, ma si comincia a discutere sul ruolo e sullo scenario della prossima Conferenza dei Presidenti delle Regioni. Azzarda qualche previsione la Presidente dell'Umbria, Maria Rita Lorenzetti, uscendo da un incontro dei leader dell' Unione tenutosi a Roma.. Il Presidente della Conferenza delle Regioni ''sarà un esponente dei Ds''. ''Credo sia giusto dire che sarà un Ds''.

Ai giornalisti che hanno rivolto domande al Presidente dell' Emilia Romagna, chiedendo esplicitamente se sarà lui a ricoprire questo ruolo,Vasco Errani ha risposto sorridendo: ''Sara' un presidente''.

Sul piano più strettamente politico, Maria Rita Lorenzetti (nella foto) è netta “lavoreremo per dimostrare che si può governare diversamente e che possiamo accompagnare alla vittoria il centrosinistra alle prossime politiche''. Commentando poi l’esito dell’incontro la Lorenzetti ha aggiunto: ''è stato ottimo, pieno di allegria ma anche di responsabilità e consapevolezza del momento delicato che stiamo vivendo. Abbiamo detto che questo e' un pezzo fondamentale del governo Paese, lo siamo già, vogliamo fare la nostra parte, in questo momento costituzionale delicato in cui non si capisce cosa emergerà ma che deve vedere le Regioni e le autonomie locali protagoniste del passaggio''.

Quanto alla possibile costituzione di un possibile coordinamento delle Regioni del centrosinistra, Lorenzetti ha spiegato: ''Abbiamo detto che faremo rete, passiamoci le esperienze positive mettendole a disposizione del Paese e delle sedi istituzionali ''.

Una impostazione confermata da Spacca (Marche) e Martini (Toscana).

Il neo presidente della Regione  Marche, Gian Mario Spacca, ha detto che l’incontro “ha consentito di sintonizzare le esigenze delle Regioni con quelle del prossimo governo del Paese... Era una battuta - ha poi aggiunto - è servito per cercare di risolvere almeno in parte le tante questioni aperte, con un forte coordinamento tra Parlamento, istituzioni locali e Regioni''.

Il presidente della Toscana, Claudio Martini, precisa però: ''Non bisogna confondere, i livelli sono distinti e sono due: uno quello della Conferenza dei presidenti, come sede istituzionale propria, l'altra e' la volontà, autonomamente, di costruire una o più reti per condividere le esperienze e trovare punti di sintesi''. ''Ma - conclude - la Conferenza dei Presidenti e' l'unica sede che ha poteri decisionali''.

(sm)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Marco Tumiati
In redazione: Stefano Mirabelli; Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top