Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 566 - lunedì 25 luglio 2005

Sommario
- Solidarietà a Loiero per intimidazioni “ndranghetiste”
- Bassolino: lavoriamo su programmazione
- Bresso su bilanci Asl
- Marrazzo sigla accordo rilancio Lazio con sindacati
- ODG Conferenza UNificata 28 luglio
- ODG Conferenza Stato–Regioni di giovedì 28 luglio

+T -T
Marrazzo sigla accordo rilancio Lazio con sindacati

(regioni.it) ''E' stata una riunione utile, che ha fissato un percorso di dialogo per delineare una strategia concreta, provincia per provincia''. Lo ha detto il presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo commentando il Protocollo d'intesa per il rilancio dell’economia firmato con Cgil, Cisl e Uil. ''Viviamo una congiuntura difficile - ha aggiunto - ma con la  volonta' e l'impegno di tutti sono convinto che riusciremo a  rilanciare l'economia della nostra regione''.

Intesa quindi a tutto campo tra Regione Lazio e i sindacati confederali sulla definizione di politiche economiche e sociali. Sono stati analizzati i principali problemi sociali e produttivi della regione e le prospettive a medio periodo.

Preso atto della comune preoccupazione sulla crisi del sistema produttivo (circa 150 aziende in crisi che coinvolgono circa 6000 lavoratori), le parti hanno convenuto ''sulla necessita' di realizzare una politica condivisa capace di: contrastare la precarizzazione del lavoro; recuperare il pesante deficit strutturale; attivare politiche per la formazione, ricerca e innovazione; promuovere lo sviluppo dei sistemi territoriali e migliorare la qualita' e l'efficacia dei servizi sociali, partendo da una razionalizzazione della spesa e valorizzando il ruolo e la professionalita' del lavoro pubblico''.

 Le parti hanno convenuto come ''il dialogo e lo strumento della programmazione siano di fondamentale importanza per definire le priorita' di intervento''. A questo scopo hanno definito una road map di azioni comuni: entro ottobre il presidente Marrazzo presentera' la modifica della legge di costituzione del Crel per farne l'autonomo strumento di sostegno alla definizione di una politica economica regionale.

   Inoltre sono stati istituiti ''tavoli di confronto'' sulle principali tematiche economiche di interesse comune. In particolare: Attivita' produttive, Occupazione e Formazione, Territorio Infrastrutture e Trasporti, Sanita' e Sociale, Ambiente Energia e Rifiuti, Programmazione e Bilancio. E' stata prevista una articolazione territoriale per ciascuna provincia per coinvolgere i relativi livelli di rappresentanza.   I tavoli saranno istituiti e resi operativi entro il prossimo settembre, mentre alla fine di ottobre e' prevista la riunione plenaria che analizzi i risultati e decida le ricadute operative in vista della definizione della Manovra di bilancio per il 2006.

Spoil system e Statuto. "E' legge vigente di rango superiore alla legge statale'', ha dichiarato il capogruppo del Nuovo Psi alla Regione Lazio, Donato Robilotta: ''Lo spoil system -osserva Robilotta- e' una norma importante per governare affinche' chi vince le elezioni non possa mai dire di non avere avuto gli strumenti per farlo, ma va usato con grade saggezza evitando operazioni di puro potere. Mi auguro che il presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo prenda atto prima o poi che quello della Regione Lazio e' uno statuto riformista, moderno e profondamente innovatore che e' diventato -assicura Robilotta- un modello istituzionale che ci pone all'avanguardia delle regioni italiane''.

Plauso di Franco Marini a Piero Marrazzo, che ''si sta muovendo bene e con serieta''' in un ''settore delicato come quello della sanita'''.  Il responsabile del dipartimento organizzativo della Margherita, nel suo intervento di chiudura alla festa del

partito, ha fatto espresso riferimento alla iniziativa del comitato dei saggi per la nomina dei manager nelle Asl. ''Si tratta di un metodo serio - ha sottolineato Marini - in un settore di forte impatto e peso come la sanita'''.

Inoltre Marrazzo è intervenuto anche sui recenti fatti di cronaca, da Loiero al terrorismo internazionale:''Una tragedia che torna a colpirci profondamente. Una vile aggressione che impone a tutti una

rinnovata intransigenza nei confronti della minaccia terrorista alla quale cittadini e istituzioni sapranno rispondere compattamente e con senso di responsabilita'''. Queste le parole di Piero Marrazzo, Presidente della Regione Lazio, sugli attentati in Egitto: ''Voglio esprimere la mia vicinanza e quella di tutti i cittadini del Lazio alle famiglie colpite da questo drammatico evento''. Poi le minacce a Loiero. ''La vilta' di chi ha minacciato di morte Agazio Loiero mi lascia esterrefatto''. Cosi' Piero Marrazzo:''Esprimo solidarieta' al Presidente della Regione Calabria, e - scrive Marrazzo nel suo messaggio - gli sono personalmente vicino. Credo comunque che l'unica risposta da dare sia quella basata sul proseguimento della strada intrapresa, con serenita' e senza lasciarsi condizionare da chi vorrebbe portare l' intimidazione e la violenza nella gestione della Cosa pubblica''.

(red)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Marco Tumiati
In redazione: Stefano Mirabelli; Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top