Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 567 - martedì 26 luglio 2005

Sommario
- 28 luglio: Conferenza Regioni
- Loiero su intimidazioni
- Formigoni: terrorismo; Olimpiadi
- Riforme costituzionali: riprende l’iter
- Dpef passaggio al Senato
- Toscana: puntare su giovani e anziani

+T -T
Formigoni: terrorismo; Olimpiadi

''E' obbligatorio sentirci tutti sotto attacco''. Cosi' il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, interviene dopo l'attentato a Sharm en Sheikh. ''Abbiamo il dovere -sprona Formigoni - di difendere i cittadini da attacchi che vogliono distruggere. Dobbiamo tuttavia distinguere la zizzania dal grano buono. E cioe' riconoscere che nel mondo musulmano ci sono cittadini che vogliono il dialogo. Vanno colpiti solo i gruppi terroristici''.

Interrogato sui possibili obiettivi a rischio a Milano, Formigoni risponde: ''Tutto e nulla puo' essere obiettivo di una furia omicida. E' importante mantenere l'unita' e organizzarci senza panico''.

Inoltre Milano conferma la sua candidatura ad organizzare le Olimpiadi. Lo ha ribadito lo stesso presidente della Lombardia che ha voluto precisare che ''Milano e' l'unica candidata italiana ufficiale''. Una proposta di candidatura per le Olimpiadi del 2016 è stata avanzata la scorsa settimana per Roma dal sindaco Walter Veltroni: ''Milano e la Lombardia confermano la candidatura olimpica suffragata dall'esistenza di un comitato organizzatore ufficiale nato due anni fa che vede al suo interno un membro del governo e uno del Coni''.

Dopo l'assegnazione a Londra dei Giochi del 2012, Formigoni ha ribadito che verranno ora rivisti i tempi della candidatura di Milano: ''l'assegnazione del 2012 a una capitale europea ci porta ora a scegliere la tempistica migliore per la nostra candidatura. Ci prendiamo quindi qualche settimana di tempo per rifletterci sopra ma quello che e' certo e' che Milano e' la candidata italiana ufficiale per i Giochi olimpici''.

(red)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Marco Tumiati
In redazione: Stefano Mirabelli; Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top