Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 570 - venerdì 29 luglio 2005

Sommario
- Federalismo fiscale: proposta revisione 56/2000
- Regioni: solidarietà a Loiero
- Errani su Dpef
- Fondo sociale ritrovato
- Regioni su Dpef
- Dpef: regioni a statuto speciale

+T -T
Errani su Dpef

''Sarebbe gia' una buona notizia se si dicesse - ma non lo si fa - perche' si e' arrivati a questo punto, perche' la situazione dei conti pubblici e' cosi' critica. Ci vuole grande senso di responsabilita', da parte di tutti, partendo dai dati reali, per dare una prospettiva al Paese''. Cosi' si e' espresso il presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, sul Dpef.

Le Regioni, ha detto Errani, non hanno nemmeno potuto esprimere un parere, ''ma abbiamo deciso di portare una serie di questioni nel dibattito vero che si fara' per la finanziaria anche perche' questo Dpef sostanzialmente recepisce normative  e indicazioni europee per rientrare dal deficit''.

Errani ha ricordato che da tempo le Regioni hanno posto questioni fondamentali che ancora non hanno trovato risposta, che vanno dal finanziamento dei livelli essenziali di assistenza al blocco degli investimenti nel patto di stabilita' interno, ''che producono un effetto totalmente recessivo in controtendenza con le necessita' del Paese''.

Infine in Conferenza Unificata è stato dato il parere al Governo, e paradossalmente proprio mentre veniva votato e approvato definitivamente in Parlamento: ''Delle cose che abbiamo proposto, nel Dpef non c'e' neanche l'ombra'', ha dichiarato il presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani. Durante l'incontro con i rappresentanti del governo e' stato presentato un documento congiunto, firmato anche da Anci, Upi e Uncem, ''lo stesso che abbiamo gia' dato in commissione di bilancio Camera e Senato'', ha sottolineato Errani.

''In questo documento non abbiamo espresso pareri, non avendone avuto il tempo, visto che il Dpef oggi sara' approvato. Ne discuteremo in vista della prossima finanziaria'', ha concluso Errani.

(red)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Marco Tumiati
In redazione: Stefano Mirabelli; Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top