Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 579 - giovedì 8 settembre 2005

Sommario
- Ticket non rallentano spesa sanitaria
- BCE: rilievi per sconfinamento sanità
- Trieste: il punto sulla riforma dei fondi UE
- Buttiglione: invito per cinema
- Decentramento Puglia
- Finanziaria 2006: una task-force "valdostana-friulana"

+T -T
BCE: rilievi per sconfinamento sanità

(regioni.it) Nel suo bollettino mensile la BCE, la banca europea, esprime preoccupazione per il risanamento dei bilanci nei 5 paesi sotto osservazione, Francia, Germania, Grecia, Italia e Portogallo.

Per i conti del nostro Paese e' indicato un rischio di sconfinamento soprattutto nel settore della sanità.

Nella seconda meta' del 2005 possibile una ripresa complessiva, sulla quale pesa pero' l'aumento dei prezzi del petrolio. Le scadenze elettorali non condizionino i processi di risanamento.

Per quanto riguarda l'Italia ''la strategia di fondo, basata  soprattutto sul contenimento della spesa, non si e' dimostrata pienamente efficace, con un possibile sconfinamento, in particolare sul fronte della sanita''', sottolinea la Bce. Nel caso italiano ''Il rapido venir meno degli effetti legati alle misure temporanee degli anni precedenti ha contribuito ad accelerare il deterioramento della posizione di bilancio''.

La banca centrale europea e' poi preoccupata anche per l'andamento del rapporto tra debito e Pil che ''potrebbe aumentare peril terzo anno consecutivo''. ''Dei sette paesi che registrano un rapporto superiore al valore di riferimento del 60% -si legge nel bollettino- solo il Belgio evidenziera' una riduzione apprezzabile mentre il rapporto aumentera' per l'Italia dopo aver mostrato una graduale tendenza discendente e in Portogallo, dove l'aumento potrebbeessere significativo''. Per la Bce, dunque, l'evoluzione dei conti e' ''particolarmente preoccupante nei paesi che si trovano in una situazione di disavanzo eccessivo''. Motivo di preoccupazione per Bce, infine, ''e' la divergenza persistente tra il disavanzo di cassa e quello di competenza''.

(red/08.09.05)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Marco Tumiati
In redazione: Stefano Mirabelli; Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top