Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 651 - giovedì 12 gennaio 2006

Sommario
- Porti: verso un altro blitz ?
- Febbre da sondaggio
- Emilia-Romagna: incassi e pagamenti per via informatica
- Referendum: inizia raccolta firme
- Istat: conti primi 9 mesi 2005
- Treni: vaglio contratti di servizio

+T -T
Referendum: inizia raccolta firme

(regioni.it) Sabato di raccolta firme. Parte la campagna referendum “devolution”, e cioè sull’ultima riforma costituzionale promossa dalla maggioranza, approvata dal Parlamento e osteggiata dall'opposizione.
In Toscana è stata infatti già avviata la campagna per la raccolta di firme sul referendum popolare contro la riforma costituzionale. Attraverso cinquanta tavoli, sparsi nelle dieci province della regione, sabato prossimo il "Coordinamento nazionale delle iniziative per la difesa della Costituzione e per il referendum contro il progetto di riforma della seconda parte della Costituzione" organizzera' la "Giornata nazionale della Costituzione". Un'iniziativa che sara' poi estesa a tutto il territorio nazionale.
In Campania due saranno i centri di raccolta a Napoli durante la giornata nazionale di monitoraggio di firme per il referendum sulla devolution: e' quanto stabilito durante l'incontro di presentazione delle manifestazioni promosse nel capoluogo campano.
L'iniziativa, programmata per sabato prossimo dal comitato napoletano del Movimento per la Costituzione e a livello nazionale, dall'ex presidente della Repubblica, Oscar Luigi Scalfaro, prevede a Napoli due centri di raccolta firme, in via Roma e in piazza Medaglie d'Oro.
Infine La V Commissione consiliare delFriuli Venezia Giulia ha approvato all'unanimita' la delibera con la quale il Consiglio regionale richiedera' l'indizione del referendum popolare nei confronti della legge costituzionale sulla devolution approvata in seconda votazione, tanto dalla Camera dei deputati quantodal Senato, a maggioranza assoluta, ma inferiore dei due terzi, dei componenti i due rami del Parlamento. Proprio l'esito della votazione fa si' che, stante l'articolo 138 della Costituzione stessa, il referendum puo' essere richiesto, tra l'altro, da 5 Consigli regionali.

(gs/12.01.06)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Marco Tumiati
In redazione: Stefano Mirabelli; Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top