Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 662 - lunedì 30 gennaio 2006

Sommario
- Finanziaria e Welfare
- Scuola; Costa: forzatura della Moratti
- Conferenza Regioni 26/01/06: Energia; raffinerie
- Formigoni su federalismo fiscale
- Conferenza Regioni 26/01/06: Trasporti; stato servizi ferroviari
- Informatica: Regioni su Codice amministrazione digitale

+T -T
Scuola; Costa: forzatura della Moratti

(regioni.it) “È sicuramente grave per i rapporti fra Governo e Regioni che il Ministro Moratti, contrariamente a quanto si era impegnata a fare, abbia firmato il decreto che autorizza le sperimentazioni del nuovo ordinamento nelle scuole superiori, curiosamente dopo la scadenza del termine previsto per le iscrizioni, e quindi aggiungendo, per le famiglie e per i ragazzi, confusione a confusione”. È quanto dichiara Silvia Costa, coordinatrice della Commissione Istruzione e formazione della Conferenza delle Regioni e Assessore all’Istruzione della Regione Lazio.

“Quanto, poi, all’affermazione del Ministro di avere “dovuto” assecondare le richieste di molte scuole, è evidente che, nell’ambito della quota di ore a disposizione dei programmi delle scuole, queste già possono sviluppare progetti autonomi.” “Cosa diversa – sottolinea la coordinatrice degli Assessori all’Istruzione – è consentire, da parte del Ministero, la sperimentazione della riforma che, in realtà, è stata rinviata di un anno in assenza di una precisa definizione dei contenuti dei nuovi licei, dell’assetto dell’istruzione e formazione professionale delle Regioni e, quindi, del riconoscimento reciproco dei titoli e della loro spendibilità, per consentire la possibilità di passaggi tra l’uno e l’altro sistema.”

“Si tratta comunque di una forzatura – prosegue l’Assessore Costa – ma soprattutto di un ulteriore illusionismo, considerando che la riforma del secondo ciclo, grazie alle Regioni, è stata rinviata al prossimo anno scolastico.”

“Sembrerebbero anche alla firma i decreti sulla confluenza degli attuali istituti nelle configurazioni definite dalla riforma e sulla quota del 20% delle ore curricolari regionali, sui quali le Regioni non hanno ritenuto di esprimere un parere, perché sono del tutto indeterminati i percorsi di istruzione e formazione professionale, di loro esclusiva competenza” conclude Silvia Costa.

(red/30.01.06)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Marco Tumiati
In redazione: Stefano Mirabelli; Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top