Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 757 - martedì 4 luglio 2006

Sommario
- Errani: piattaforma innovativa per rapporto Governo-Regioni
- Condizionatori d'aria: il decalogo della Turco
- Un premio per la "cultura di gestione"
- Una proposta per cambiare il rapporto Stato-Regioni (1)
- Una proposta per cambiare il rapporto Stato-Regioni (2)
- Welfare: definire livelli essenziali

+T -T
Welfare: definire livelli essenziali

(regioni.it) La definizione del Fondo nazionale per le politiche sociali sara' uno dei temi portanti dell'agenda politica nazionale della settimana. Gli Assessori regionali alle politiche sociali, coordinati dall'Assessore veneto Antonio De Poli, hanno ricordato la situazione in un promemoria per i Presidenti della Conferenza delle Regioni che e' diventata nota ufficiale per i competenti Ministeri. Per il 2006, le Regioni chiedono il ripristino dell'intero Fondo Nazionale Politiche Sociali (FNPS) con i necessari adeguamenti, nonche' l'introduzione del Fondo Sociale, in analogia a quello sanitario, nel Dpef. Gli importi di cui si parla sono di oltre 1 miliardo 757 milioni euro per il 2006 ottenuti prendendo come base il Fondo 2004 con le aggiunte degli stanziamenti dedicati alla famiglia e ai nuovi nati dalle  finanziarie 2005 e 2006. “Ma - ricorda De Poli - il documento degli assessori regionali chiede anche l'introduzione da parte governativa dei Liveas (livelli essenziali delle prestazioni sociali) che devono essere definiti d'intesa con la Conferenza Unificata. La mancata definizione dei livelli impedisce, alle Regioni e alle amministrazioni locali, una programmazione organica pluriennale dei servizi sociali - rileva De Poli -  come prevede la legge 328/2000 e non assicura a tutti i cittadini italiani livelli uniformi delle prestazioni. Nel 2005 le Regioni hanno dovuto intervenire pesantemente a colmare il dimezzamento del Fondo Sociale, spostando ancora nel tempo la definizione dei Livelli Essenziali''. E ancora le Regioni, nel documento firmato da De Poli, ribadiscono la necessita' di affrontare con specifiche misure il problema della non autosufficienza con la creazione di un apposito Fondo a carattere nazionale a cui si affiancheranno iniziative regionali alcune delle quali sono gia' in atto. “Di questi temi si e' gia' parlato in un primo incontro tra assessori regionali e il ministro Ferrero - ricorda De Poli - il quale si e' impegnato a darci alcune risposte che speriamo siano positive e concrete, prioritariamente in merito al ripristino del Fondo nazionale delle politiche sociali decurtato del 50%, nell’incontro di giovedi'luglio a Roma, nella sede della Regione Veneto''.

(red/04.07.06)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Marco Tumiati
In redazione: Stefano Mirabelli; Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top