Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 773 - martedì 1 agosto 2006

Sommario
- 2 agosto: 26 anni fa, la strage
- Incendi: dossier 2005
- Conferenza Regioni 27.07.06 DOC FONDO POLITICHE E SERVIZI DELL’ASILO
- Conferenza Regioni 27.07.06 DOC MONITORAGGIO PATTO DI STABILITA’ 2006
- Conferenza Regioni 27.07.06 DOC PROGRAMMA STATISTICO NAZIONALE 2007-2009
- UE: regolamenti Fondi strutturali 2007-2013

+T -T
Incendi: dossier 2005

(regioni.it) Almeno un comune su cinque – si legge nella newsletter di Palazzo Chigi - ha visto parte del proprio territorio devastato dalle fiamme nel 2005. Quasi 8.000 incendi boschivi hanno trasformato in cenere 47.574 ettari, di cui oltre 20.000 di boschi e foreste.  Sono questi alcuni dei dati contenuti nella pubblicazione "Incendi e legalità" (file in formato .pdf) realizzata dal Corpo Forestale dello Stato (C.F.S.) e Legambiente.

Una piaga, quella degli incendi, che manda in fumo ecosistemi spesso pregiati, accresce la fragilità idrogeologica del territorio e rappresenta un danno sociale ed economico soprattutto per quelle comunità locali che hanno scommesso sul turismo ambientale.

Il fenomeno incendi resta quindi un'emergenza nazionale, anche se nell'ultimo quinquennio la lotta ai roghi boschivi ha prodotto enormi risultati.

Nel 2005 il primato per il maggior numero di ettari divorati dalle fiamme spetta alla Sardegna (13.416 ettari), seguita dalla Sicilia (8.589 ha). Nelle grandi isole italiane si sono registrati complessivamente 3.734 incendi boschivi che hanno distrutto oltre 22.000 ettari di territorio, praticamente la metà del totale nazionale. Terzo posto alla Calabria con 6.922 ettari tra boschi e coltivi in fiamme. Le regioni Marche e Veneto sono quelle che lo scorso anno hanno subito meno perdite, con soltanto 38 e 31 ettari di superficie percorsa dal fuoco.

Più di 110.000 controlli sul territorio dal 2003 al 2005, quasi 100 al giorno e 23.371 su persone: sono questi i numeri dell'impegno del Corpo forestale dello Stato nel controllo dei territori boschivi. (cfr. anche Il dossier su "Indirizzi operativi per fronteggiare il rischio incendi boschivi")

(red/01.08.06)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Marco Tumiati
In redazione: Stefano Mirabelli; Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top