Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 775 - giovedì 3 agosto 2006

Sommario
- Codice ambiente e Codice degli appalti: intese con il Governo
- Valle d'Aosta: RAI in francese
- Caprioli "piemontesi" in Calabria
- Regioni: aggiornati i recapiti delle Giunte
- Agricoltura: UE recupera fondi
- Immigrazione: novità per i ricongiugimenti familiari e per i lavoratori "neocomunitari"

+T -T
Codice ambiente e Codice degli appalti: intese con il Governo

(regioni.it) Accordo trovato il 3 agosto in sede di Conferenza Stato-Regioni su delega ambientale e patto di stabilità interno, mentre è stato dato il via libera al decreto sul nuovo provvedimento del Governo sull'aumento dei flussi migratori. Ad annunciarlo, al termine dell'incontro, il presidente della Conferenza delle Regioni Vasco Errani.

 “Abbiamo avuto la conferma - ha riferito Errani - che nel successivo decreto legislativo il governo affronterà gli altri punti relativi alla delega ambientale che le Regioni hanno duramente contestato. Abbiamo condiviso con il ministero una serie di emendamenti sostanziali: una parte sono stati accolti in questo primo decreto, un'altra nel prossimo decreto. E questo, se così sarà, ci soddisfa”.

Quanto al patto di stabilità interno per il 2006, “sono state accolte le nostre richieste in relazione al monitoraggio della spesa relative al patto di stabilità. Abbiamo dunque confermato il parere positivo. Si tratta - ha precisato, di meccanismi di rilevazione della spesa: per esempio, per quanto riguarda gli investimenti per il trasporto pubblico locale, riteniamo che non debbano rientrare nei parametri del patto di stabilità”

''Abbiamo anche trovato un'intesa sul Codice degli appalti, e lo riteniamo un fatto positivo in relazione alle competenze regionali'', ha dichiarato il presidente  della Conferenza delle Regioni, al termine della Conferenza  Stato-Regioni svoltasi al ministero degli Affari regionali.

L'intesa riguarda in particolare la cosiddetta “norma di  cedevolezza”, a salvaguardia delle competenze legislative  regionali, sulla quale nella stessa sede era stato trovato la  settimana scorsa un accordo con il ministro delle Infrastrutture  Antonio Di Pietro, ma su cui erano state successivamente poste alcune obiezioni da parte dell' ufficio legislativo dello stesso ministero.

“Abbiamo discusso e rimodulato quella norma - ha precisato Errani - sulla base di un' ulteriore proposta che avevamo fatto, restringendo l'elemento dell'azione regionale in riferimento

all'art. 4 e alle competenze regionali”.

Nel Codice degli appalti, aveva spiegato l'assessore lombardo Romano Colozzi prima della Conferenza Stato-Regioni di oggi, vi sono infatti alcuni aspetti che riguardano anche le competenze legislative regionali, e che rischiano di entrare in conflitto  con esso. La soluzione ipotizzata era stata dunque quella di  trovare appunto una 'norma di cedevolezza' che, nei due-tre mesi  necessari a dirimere i dubbi e per evitare intanto contenziosi  di carattere costituzionale, facesse prevalere, su quelle del Codice, le norme regionali non in contrasto con le direttive Ue.

Nel corso dell'ultima Conferenza Stato-Regioni, presente il  ministro Di Pietro, le Regioni avevano dato alla bozza del  decreto correttivo proposta dal ministro un parere positivo, ma condizionato appunto all'inserimento della norma in questione. Oggi dunque la soluzione con una nuova formulazione concordata.

(red/03.08.06).

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Marco Tumiati
In redazione: Stefano Mirabelli; Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top