Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 816 - lunedì 6 novembre 2006

Sommario
- Conferenze Regioni 8 e 9 novembre: Unificata e riparto FSN
- L'8 Conferenza Unificata
- Federalismo: Chiti e Lanzillotta
- Sanità e innovazione
- Conferenza Stato-Regioni 19/10/2006: Documenti
- Conferenza Unificata 19/10/2006: Documenti

+T -T
Sanità e innovazione

(regioni.it) ''La logica di mercato sulla sanita' produrrebbe scompensi enormi. Se ci intendiamo su questo punto siamo d'accordo su tutto il resto''. E' il messaggio lanciato Vasco Errani, presidente della Regione Emilia-Romagna e della Conferenza delle Regioni.

''La difficolta' di modernizzazione - ha aggiunto Errani nel corso di una tavola rotonda a Ravenna - ha un segno trasversale e dobbiamo affrontarlo in termini meno ideologici e piu' concreti. Il peso delle Regioni - ha detto Errani - e' fondamentale, hanno un'importante capacita' di legiferare sulla concorrenza e costruire una politica di sostegno all'innovazione''.

E il ministro della sanità afferma in Friuli: ''senza investimenti nella ricerca difficilmente riusciremo a garantire uno standard qualitativo adeguato al Servizio sanitario pubblico che in Italia e' e deve rimanere un bene primario da difendere'': Livia Turco ha sottolineato che ''un buon servizio sanitario si fa in primo luogo nelle Regioni, anche se la politica sanitaria e' poi decisa a livello nazionale. Per mantenere a livello alto equita', efficienza ed efficacia del nostro sistema servono finanziamenti che sono previsti in Finanziaria''. Il ministro ha ribadito anche la unitarieta' del sistema sanitario nazionale e rilanciato il ruolo delle Regioni. ''In questo senso il Friuli Venezia Giulia - ha detto - e' un bell' esempio per il Paese''.

Rutelli è invece intervenuto alla Camera sui deficit in sanità. La situazione della spesa sanitaria delle regioni ''e' difficile e questo lo si deve a molti anni di bilanci della sanita', in alcune regioni e in particolare in Campania”'. Così il vicepresidente del Consiglio Francesco Rutelli nel corso di un question time. Riferendosi in particolare alla regione Campania, Rutelli ha quindi precisato che ''va dato riconoscimento alla regione di un quadro delle risorse non commisurato per quanto riguarda la popolazione. Il nostro governo - ha detto - ha gia' disposto la revoca degli interventi per i quali non sono pervenute le istanze di finanziamento entro i termini prescritti, e si tratta di oltre 705 milioni di euro. La regione - ha proseguito - ha chiesto la limitazione della revoca, ha avanzato le sue proposte e il ministro della salute ha fatto le sue controdeduzioni; si sta ora, nell'ambito del protocollo firmato dal ministro dell'economia, della salute e dalle regioni, negoziando un obiettivo per migliorare l'efficienza e l'appropriatezza delle prestazioni sanitarie riconducendo la dinamica della spesa entro i vincoli della finanza pubblica''.

Il ministro della salute, ha concluso Rutelli, ''e' impegnato a fare questa verifica con la regione Campania e con le altre che hanno dei piani di rientro secondo le previsioni delle norme in vigore, e non c'e' dubbio che se questo si traducesse in un mancato rispetto degli obiettivi intermedi la regione interessata puo' proporre misure da portare davanti a ministri

competenti''.

 (red/06.11.06)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Marco Tumiati
In redazione: Stefano Mirabelli; Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top