Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 823 - giovedì 16 novembre 2006

Sommario
- Titolo V Costituzione: Regioni e autonomie locali al lavoro per applicazione
- Finanziaria; Cuffaro: "positivo confronto con Prodi"
- Infrastrutture: ecco le priorità del nord
- Infrastrutture: servono nuove risorse
- Finanziaria: tavolo infrastrutture; primo incontro con Governo
- Conferenza Regioni: Valdegamberi coordinatore Commissione affari sociali

+T -T
Finanziaria; Cuffaro: "positivo confronto con Prodi"

(regioni.it) Un confronto ''utile e positivo''. Così il Presidente della Regione Siciliana, Salvatore Cuffaro, definisce l'incontro che ha avuto con il presidente del Consiglio Romano Prodi nel corso del quale sono stati esaminati gli articoli della Legge Finanziaria che riguardano la Sicilia.

Nel corso del colloquio, al quale ha partecipato anche il Sottosegretario Enrico Letta, Cuffaro ha illustrato le ragioni delle proteste della Regione, soprattutto, sugli articoli che trattano gli argomenti della sanità e del credito d'imposta.

Ho spiegato - afferma Cuffaro - le gravi difficoltà a cui andremmo incontro se dovessero passare gli articoli su credito d'imposta e sanità così come sono. E abbiamo affrontato anche la questione del centro di ricerca Rimed di Carini''.

“Se non si apportano delle modifiche - aggiunge Cuffaro - ne avremmo un danno rilevante. Sull'articolo 101, quello che riguarda la sanità, abbiamo ottenuto segnali positivi, così come sul credito d'imposta registriamo la disponibilità al dialogo che il Presidente del Consiglio e il sottosegretario ci hanno dimostrato”.

“In particolare - annuncia il Presidente della Regione - sull'articolo 101 si demanderà, così come già previsto anche da un emendamento bipartisan dei deputati siciliani, l'entrata in vigore della norma in seguito all'esame della commissione paritetica Stato Regione, dove potremo spiegare a fondo l'effetto di questa norma sull'architrave amministrativa della Sicilia e dove potremo far valere meglio le nostre ragioni''.

Per quanto riguarda il centro Rimed, invece, il presidente della Regione sostiene che ''questa e' una partita ancora aperta. Siamo in una fase interlocutoria e di certo vigileremo affinché, insieme agli altri due punti citati, non venga perpetrato un altro scippo ai danni dei siciliani. “L'incontro è stato positivo e utile - conclude Cuffaro - perché il Governo ha capito che queste norme previste dalla Finanziaria avrebbero avuto un effetto negativo e senza prospettive di sviluppo per la Sicilia”.

(red/16.11.06)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Marco Tumiati
In redazione: Stefano Mirabelli; Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top