Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 827 - mercoledì 22 novembre 2006

Sommario
- Sport: concertazione su legge
- Infrastrutture. Formigoni:potere concessorio a Regioni; Bianchi: quadro grandi opere "non ancora definito"
- Acque minerali: Regioni voltano pagina
- Lanzillotta su riforme
- Valle d'Aosta critica Finanziaria
- Ministero infrastrutture: opere prioritarie Abruzzo

+T -T
Valle d'Aosta critica Finanziaria

(regioni.it) Critica la Valle d’Aosta sulla manovra: ''se la Finanziaria dello Stato  fosse una cartina geografica, non vi si vedrebbe la Valle d' Aosta, sbianchettata od oscurata oppure grattata via come in un gratta e vinci, dove la parte delvincitore la fa lo Stato''. Ad affermarlo è Luciano Caveri, presidente della Regione autonoma Valle d'Aosta, che ha anche sottolineato che: ''per la prosecuzione degli interventi a seguito dell' evento alluvionale di ottobre 2000 per il ripristino in condizioni di sicurezza delle infrastrutture pubbliche danneggiate, per la pulizia e la manutenzione straordinaria degli alvei dei corsi d' acqua e per la stabilizzazione dei versanti, nonche' per adeguate opere di prevenzione dei rischi per il territorio della Regione autonoma della Valle d'Aosta, e' autorizzato un contributo annuo di euro 0,00 zero per gli anni 2007, 2008, 2009 e 2010''.

Caveri ha quindi aggiunto: ''Ce n' e' davvero per tutti, al nord e al sud, regioni ordinarie ed a Statuto speciale. Cifre da capogiro. Ma per la Valle d' Aosta nulla. Non un centesimo di euro. E, come se non bastasse, tra gli 810 commi dell' articolo 18, vi sono alcune autentiche chicche con le quali e' stato peggiorato il gia' pessimo testo iniziale presentato dal Governo nonche' quello licenziato dalla Commissione Bilancio della Camera''.

L' Universita' della Valle d'Aosta rischia, per causa della Finanziaria dello Stato, di non poter avviare nel prossimo anno accademico alcuni corsi e non puo' potenziare la sua offerta formativa. Caveri ha poi spiegato che ''non e' stato recepito l' emendamento volto ad escludere quelle non statali (della Valle d¨Aosta e di Bolzano) dall' applicazione immediata dei vicoli fissati dallo Stato nel patto di stabilita', sottoponendole invece, eventualmente, alla disciplina regionale in merito, essendo le medesime finanziate prevalentemente dalla Regione e risultando quindi quest¨ultima, e non lo Stato, la principale interessata alle dinamiche della spesa universitaria''. Il presidente ha poi sottolineato che ''il comma 306, dal canto suo, mette fine a qualsiasi nuova attivita' del Politecnico di Torino in Valle d¨Aosta, vietando che il medesimo operi al di fuori del comune ove ha la propria sede legale e amministrativa''.

(red/22.11.06)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Marco Tumiati
In redazione: Stefano Mirabelli; Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top