Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 854 - mercoledì 17 gennaio 2007

Sommario
- Rai: il testo del Contratto di servizio
- Rai; Gentiloni: nel contratto di servizio criteri per misurarne il "valore pubblico"
- Sanità: accordo Valle d'Aosta - Piemonte
- Servizi pubblici locali: salvaguardare autonomia regioni
- Federalismo; Ghigo: con Prodi ci vorranno 10 anni
- Regioni: uffici stampa e portavoce dei Presidenti

+T -T
Sanità: accordo Valle d'Aosta - Piemonte

(regioni.it) “L' obiettivo e' di ottimizzare la fruibilita' dei servizi di eccellenza e la dotazione di alta tecnologia esistente nel nostro ospedale al fine di aumentare l'accessibilità degli utenti piemontesi ai nostri servizi specialistici, e nel contempo permettere alla nostra Regione di trovare riferimenti di alta specializzazione territorialmente vicini e di qualita'''. Cosi' l' assessore alla Sanita', Antonio Fosson, spiega il fine dell' accordo interregionale tra Valle d' Aosta e Piemonte per la 'regolazione della mobilita' sanitaria tra regioni di confine'.

Alla prima riunione, svoltasi oggi ad Aosta, hanno partecipato rappresentanti dei due assessorati alla Sanita' e la Direzione Generale dell' Usl Vda. ''A questo primo incontro - ha aggiunto Fosson - ne seguira' un altro che e' gia' stato calendarizzato per il primo febbraio: da quella data saranno

operativi 6 gruppi, ognuno dei quali costituiti da un tecnico individuato dalla nostra Regione e un altro dalla Regione Piemonte, che svolgeranno gli approfondimenti nelle aree specialistiche di comune interesse quali l'emergenza, le chirurgie specialistiche, la radiodiagnostica interventistica, l'ortopedia e l' area dei flussi informativi''.

“Entro questa primavera - ha concluso Fosson - contiamo di conoscere gli esiti delle valutazioni finali che scaturiranno dal lavoro dei gruppi, con l' intento di aumentare in modo strutturale e condiviso con la sanita' piemontese nuove opportunità di utilizzo dei nostri servizi specialistici da parte degli utenti confinanti la nostra regione''.

(red/17.01.07)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top