Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 856 - venerdì 19 gennaio 2007

Sommario
- Codice autonomie locali: via libera a delega da Consiglio dei Ministri
- Codice autonomie locali: nascono le "città metropolitane"
- Ticket: la discussione fra modifiche e possibili ricorsi
- Codice autonomie locali: i commenti di Conferenza Regioni, Anci e Upi
- Informazione: nuovo sito affari regionali
- Riforme; Caveri: per distacco Comuni meglio intesa fra Regioni che referendum

+T -T
Riforme; Caveri: per distacco Comuni meglio intesa fra Regioni che referendum

(regioni.it) “Ci fa piacere che il contenzioso costituzionale che abbiamo aperto su Noasca abbia sortito quest'oggi una decisione del Consiglio dei Ministri (cfr.notizia precedente) sul distacco e le aggregazione dei Comuni, ma piu' che ricorrere al referendum sarebbe meglio attuare il principio dell' intesa''. Luciano Caveri, Presidente della Regione autonoma Valle d'Aosta, commenta il disegno di legge costituzionale di revisione dell'articolo 132 della Costituzione.

La Giunta valdostana ha infatti posto la questione di costituzionalita' sul referendum del comune piemontese che chiede l' aggregazione alla Valle d'Aosta. ''Il provvedimento del Governo - precisa Caveri - e' volto a rafforzare la volonta' espressa dalle Province e dalle Regioni interessate mediante apposite consultazioni referendarie''. Nel caso di Noasca oltre che nel comune si dovrebbe svolgere il referendum a livello regionale in Piemonte e Valle d'Aosta.

''E' chiaro - aggiunge Caveri - che, attraverso i parlamentari valdostani, proporremo nell' iter di approvazione della riforma, la quale tiene parzialmente conto delle nostre istanze, si introduca il principio dell' intesa, assai piu' economico, piuttosto che il principio del referendum''. Per Caveri, infatti la decisione potrebbe essere lasciata ai Consigli regionali interessati ''perche', prendendo ad esempio la Valle d'Aosta, un referendum costa circa 500.000 euro''.

(red/19.01.07)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top