Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 858 - martedì 23 gennaio 2007

Sommario
- Colozzi: lavorare per lo sviluppo
- Agricoltura: tra OGM e biologico
- Bandi attività produttive
- Turco: omogenita', qualita', quantita', e qualita' e sicurezza
- Codice autonomie locali: il testo della delega
- Integrazioni all'ordine del giorno della Conferenza delle Regioni del 25

+T -T
Agricoltura: tra OGM e biologico

(regioni.it) Entro la fine di giugno un gruppo di lavoro interregionale - coordinato dagli esperti dell'Alto Adige - dovra' elaborare le direttive quadro per regolamentare la coesistenza delle colture di organismi geneticamente modificati con quelle convenzionali e biologiche.

A Roma il gruppo di lavoro ha trovato un'intesa sui temi di questa complessa materia ''che vanno regolamentati'', dice l'assessore altoatesino Hans Berger. La via per raggiungere il traguardo  - dice Berger - passa attraverso il regolamento della coesistenza tra colture prescritto dalla Ue, alle cui direttive le Regioni stanno attualmente lavorando.

Sono stati creati due sottogruppi che approfondiranno le singole problematiche. Il primo si occupera' delle questioni piu' tecniche del settore agricolo, come soglie di tolleranza, distanze di sicurezza tra colture, periodi di semina, sperimentazione, mentre il secondo analizzera' tutte le questioni giuridiche, dalla procedura di autorizzazione ai controlli, dalle sanzioni al risarcimento danni.

Infine va sempre meglio il biologico. Emilia-Romagna, Lombardia e Toscana sono le tre regioni leader del biologico secondo il 'Rapporto Bio Bank 2007' pubblicato sulla 13/a edizione di 'Tutto Bio', annuario specializzato (Egaf Edizioni).

L'Emilia-Romagna e' prima per numero di mense scolastiche e per numero di ristoranti, seconda per agriturismi, aziende con vendita diretta, siti di e-commerce, terza per mercatini. Ma anche quarta per negozi di alimenti naturali e quinta per gruppi d'acquisto solidali. Nelle otto tipologie di operatori del biologico, censite da 'Bio Bank' nel 2006 e prese in considerazione dal Rapporto, e' l'unica regione sempre presente tra le prime cinque, tallonata dalla Lombardia, con sette presenze in graduatoria e con il primato per negozi, mercatini e gruppi d'acquisto, e seguita a ruota dalla Toscana, con sei presenze ed il primato per agriturismi e aziende con vendita diretta.

Questo l'andamento del triennio 2004-2006 per le varie tipologie di operatori del biologico: Agriturismi: 839 nel 2006, contro i 772 del 2004 (+9%); Aziende con vendita diretta: 1.324 nel 2006, contro le 1.184 del 2004 (+12%); Gruppi d'acquisto: 288 nel 2006 con un bell'exploit rispetto ai 146 del 2004 (+97%); Mercatini: 193 nel 2006, contro i 174 del 2004 (+11%); Mense scolastiche: 658 le mense rilevate nel 2006, contro le 608 del 2004 (+8%); Ristoranti: 177 nel 2006 (esclusi gli agriturismi con ristorante), contro i 182 del 2004 (-3%);

Negozi: rilevati 1.094 negozi specializzati, contro i 1.030 del 2004 (+ 6%); E-Commerce: 79 i siti rilevati nel 2006, contro gli 81 del 2004 (-3%).

(red/23.01.07)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top