Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 863 - martedì 30 gennaio 2007

Sommario
- Conferenza Regioni su federalismo fiscale
- UE: ambiente, zucchero e trasporto merci
- A Palazzo Chigi nodo Umberto I e policlinici universitari
- Bollo auto
- Linee guida per testo unico salute e sicurezza sul lavoro
- 1 febbraio: ODG Conferenza Stato-Regioni

+T -T
Linee guida per testo unico salute e sicurezza sul lavoro

(regioni.it) Sono state presentate a Napoli durante i lavori della Seconda Conferenza nazionale su "Salute e sicurezza sul lavoro" le "Linee guida per il testo unico sulla salute e sicurezza sul lavoro". La prima novità, è data da due elementi di metodo: un lavoro sinergico con il Ministero della Salute e una proficua concertazione con le Parti sociali e con le Regioni. Il testo aspira a modificare il quadro normativo esistente, assicurando il pieno rispetto delle disposizioni comunitarie, l’equilibrio tra Stato e Regioni e, soprattutto, l’uniformità della tutela sull’intero territorio nazionale. Uno dei punti più significativi della legge delega consiste, nell’ampliamento del campo di applicazione della normativa in materia di salute e sicurezza sul lavoro a tutti i settori, tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori, indipendentemente dalla qualificazione del rapporto di lavoro che li lega all’imprenditore. Particolare attenzione sarà riservata dal "Testo Unico" ad alcune categorie di lavoratori (giovani, extracomunitari, lavoratori avviati con contratti di somministrazione, ecc.), in ragione della particolare incidenza del rischio infortunistico nei loro confronti, o ad alcune lavorazioni, in relazione alla loro intrinseca e verificata pericolosità (cantieri, ecc.). Criterio fondamentali sarà poi la previsione di misure di semplificazione degli adempimenti in materia di sicurezza, con l’intento di consentire la ricerca di misure che favoriscano, con particolare riferimento alle piccole e medie imprese, la garanzia della sicurezza in azienda. Il testo in preparazione prevede, inoltre, il miglioramento del collegamento delle reti informatiche di Enti ed Istituzioni che consenta una più efficace circolazione di informazioni. Una delle novità maggiormente qualificanti è rappresentata dalla razionalizzazione e dal coordinamento degli interventi ispettivi. Si tratta di rendere maggiormente efficace la vigilanza, al fine di evitare che vi siano sovrapposizioni e duplicazioni trai soggetti istituzionalmente a ciò deputati e consentire a ciascuno di essi di operare al meglio.

http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/salute_sicurezza_lavoro/index.html

(red/30.01.07)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top