Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 865 - giovedì 1 febbraio 2007

Sommario
- Bresso-De Filippo: più informazione regionale
- Turismo: Conferenza Regioni per sostegno al settore
- Sicurezza: radiokarika.it, un sito dei giovani sulla legalità
- Corte dei conti: coperture incerte per contratto regioni ed enti locali
- Veneto: bene autonomia fiscale
- CONFERENZA REGIONI 25.01.07 - DOC odg Codice Contratti Pubblici

+T -T
Veneto: bene autonomia fiscale

(regioni.it) ''La giunta regionale del Veneto non condivide la proposta di includere, oltre alla sanita', fra le materie oggetto di perequazione (articolo 117, comma 2, della Costituzione) anche il trasporto pubblico locale e l'assistenza sociale''. Secondo l'assessore regionale Oscar De Bona: ''E' una posizione che ho gia' espresso ieri – in Conferenza delle Regioni - e che ribadiremo nella riunione tecnica delle Regioni di martedi' prossimo, fissata per approfondire la proposta da presentare al governo''. ''Il nostro primo obiettivo - aggiunge l'assessore - e' non tornare indietro da quel poco di federalismo che fin qui e' stato messo in piedi e le Regioni devono essere pronte al confronto con il governo, arrivando ad una sintesi ragionata di quanto finora espresso su questo tema''.
''Della bozza sul federalismo elaborata dal gruppo di lavoro coordinato dal prof. Piero Giarda e consegnata nei giorni scorsi al ministro dell'Economia Tommaso Padoa-Schioppa - fa presente De Bona - il presidente Galan ha gia' considerato positiva almeno l'enunciazione che riconosce l'autonomia fiscale come un valore acquisito con la recente riforma della Costituzione''.
Sul federalismo fiscale c'e' quindi la disponibilita' delle Regioni a lavorare in maniera condivisa, affrontando anche la questione degli standard e dei livelli essenziali delle prestazioni. ''Enfatizzare uno scontro tra Nord e Sud del Paese non conviene a nessuno - sostiene De Bona - ed e' come dire che il federalismo non si fa. Si puo' invece pensare ad un'autonomia differenziata tra le Regioni che assicuri il giusto equilibrio tra esigenze di autonomia fiscale, responsabilizzazione nella gestione delle entrate e delle spese e solidarieta' interregionale. Ma il fondo perequativo-conclude De Bona- non puo' comunque compensare le inefficienze regionali nella fornitura dei servizi. Di qui la nostra contrarieta' ad allargare la perequazione, gia' utilizzata per la sanita', anche a settori come l'assistenza sociale e il trasporto pubblico locale''.

(red/01.02.07)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top