Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 877 - martedì 20 febbraio 2007

Sommario
- Valle d'Aosta: autonomia contro centralismo e...via il ticket
- Fisco; Formigoni: "introdurre il quoziente familiare"
- Pubblico impiego: continua confronto Governo-Regioni su memorandum
- Economia: Istat; aumentano fatturato, ordini e PIL
- Fisco; Bovi: istituzioni migliori, evasione minore
- Uno studio su "L'amministrazione regionale"

+T -T
Economia: Istat; aumentano fatturato, ordini e PIL

(regioni.it)  Aumenta fatturato 2006: +8,3%, e gli ordini: +10,7%.  Lo rende noto l’ISTAT.  Il fatturato dell'industria italiana nel 2006, e' cresciuto dell'8,3% (+2,1% nel 2005). Gli ordinativi sono invece aumentati del 10,7% (+2,6% nel 2005). Quanto ai  principali raggruppamenti di industrie il fatturato e' aumentato nel 2006 soprattutto per i beni strumentali (+11,1%), seguiti dai beni intermedi (+9,8%). Rispetto al 2005, il fatturato del settore autoveicoli e' cresciuto del 24,5% (ordinativi +13,8%).

L' ISTAT comunica che, sulla base degli elementi finora disponibili, nel mese di dicembre 2006 l'indice del fatturato dell'industria è risultato pari a 119,0 segnando un incremento del 2,7 per cento rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. Il fatturato è aumentato dell’1,6 per cento sul mercato interno e del 5,3 per cento su quello estero.
L'indice degli ordinativi è risultato pari a 119,2, con una crescita tendenziale del 3,4 per cento, derivante da un incremento dell’1,4 per cento sul mercato interno e del 7,5 per cento sul mercato estero.
L’Istituto nazionale di statistica specifica che gli indici generali destagionalizzati del fatturato e degli ordinativi sono risultati pari, rispettivamente, a 122,7 e 117,2, presentando, nel confronto con il mese precedente, un aumento del 2,7 per cento, il primo, e dello 0,7 per cento, il secondo.

http://www.istat.it/salastampa/comunicati/in_calendario/fattord/20070220_00/

Testo integrale
PDF (160 kbyte)

Serie storiche
ZIP (13 kbyte)

 “Sulla base delle informazioni finora disponibili, nel quarto trimestre del 2006 – si legge in un recente comunicato dell’Istat -  il prodotto interno lordo (PIL), espresso in valori concatenati con anno di riferimento 2000, corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è aumentato dell’1,1 per cento rispetto al trimestre precedente e del 2,9 per cento rispetto al quarto trimestre del 2005. Il risultato congiunturale del PIL è la sintesi di un aumento del valore aggiunto dell’agricoltura, dell’industria e dei servizi. Il quarto trimestre del 2006 ha avuto tre giornate lavorative in meno rispetto al trimestre precedente e una giornata lavorativa in meno rispetto al quarto trimestre del 2005(cfr. le stime Istat sul PIL).

Nel quarto trimestre il PIL è cresciuto in termini congiunturali dello 0,9 per cento negli Stati Uniti e dello 0,8 per cento nel Regno Unito. In termini tendenziali, il PIL è cresciuto del 3,4 per cento negli Stati Uniti e del 3,0 per cento nel Regno Unito. Secondo la prassi corrente, sono comunicati i dati trimestrali revisionati a partire dal primo trimestre 2004. La metodologia utilizzata per la stima preliminare del PIL è analoga a quella seguita per la stima completa dei conti trimestrali. La mancanza totale o parziale di alcuni indicatori alla data della stima preliminare comporta un maggiore ricorso a tecniche statistiche di integrazione. Di conseguenza, le stime preliminari trimestrali possono essere soggette a revisioni di entità superiore rispetto alle stime correnti, diffuse a 70 giorni dalla fine del trimestre”.

(red/20.02.07)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top