Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 909 - giovedì 12 aprile 2007

Sommario
- Federalismo fiscale: lavori in corso
- "Speciali" su federalismo fiscale
- Tavolo competitività 2
- Ticket specialistica: decreto di 350 milioni di euro
- Pubblico impiego: via libera a direttiva
- Bassolino su emergenza rifiuti

+T -T
"Speciali" su federalismo fiscale

(regioni.it) ''Le Regioni a Statuto Speciale e le Province autonome hanno raggiunto un'importante posizione comune, che riconduce ai relativi Statuti Speciali e alle norme di attuazione ogni provvedimento che riguardi la propria autonomia finanziaria''. Lo ha dichiarato, in una nota, l'assessore al Bilancio e Finanze della Valle d'Aosta, Aurelio Marguerettaz, che oggi ha partecipato a Roma - su delega - alla Conferenza dei Presidenti delle Regioni e delle Province Autonome.

All'ordine del giorno c'era l'esame del recente documento redatto dal Governo in materia di 'federalismo fiscale' e la partecipazione delle Regioni al fondo di perequazione.

 ''L'argomento di estremo interesse per la nostra Regione e per l'intero sistema regionale - ha spiegato Marguerettaz - ha permesso lo sviluppo di un interessante dibattito tra i rappresentanti delle varie regioni. Dibattito che seppur caratterizzato da nobili intenti e principi di equita' e sussidiarieta' tra le varie entita' territoriali, vede ogni Regione interessata in questa fase a migliorare la propria condizione in materia di finanza pubblica''.

Si è arrivati quindi ad una proposta unitaria rispetto al federalismo fiscale e al coordinamento della finanza pubblica, conciliando le esigenze delle Province e delle Regioni autonome con quelle delle Regioni ordinarie. Il documento - viene detto in una nota della Provincia autonoma di Trento - sara' approvato mercoledi' prossimo.

Dellai ha concordato l'emendamento all'articolo 19 del ddl che delega al Governo l'attuazione dell'articolo 119 della Costituzione in materia di federalismo fiscale e coordinamento della finanza pubblica.

Sul tema della compartecipazione ai ''sacrifici economici'' del Paese il Trentino punta ad un accordo con lo Stato che passi attraverso le norme d'attuazione. Nella proposta di emendamento e' previsto che gli obblighi di solidarieta' che le regioni autonome hanno nei confronti del resto del Paese vengano assolti nella misura stabilita dalle norme d'attuazione dei rispettivi Statuti, anche mediante l'assunzione di oneri derivanti dal trasferimento o dalla delega di funzioni statali alle Regioni e Province autonome. Viene dunque ribadito - e' detto nella nota - il concetto di cui a piu' volte parlato il presidente Dellai anche nei giorni scorsi: la Provincia autonoma di Trento e' pronta a fare la sua parte per risanare le casse dello Stato, ma in cambio chiede espressamente nuove competenze.

 (red/12.04.07)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top