Header
Header
Header
         

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

n. 913 - mercoledì 18 aprile 2007

Sommario
- Federalismo fiscale: verso proposta unitaria delle Regioni
- Sanità: via libera a contratto medici specializzandi
- Sanità: Senato riformula emendamento "riduci ticket"
- Istruzione: finanziamenti per alloggi studenti universitari
- Federalismo fiscale: il calendario dei lavori
- Sanità: non c'è parere Regioni su decreto "anti-deficit"

+T -T
Sanità: via libera a contratto medici specializzandi

(regioni.it) Il Presidente Vasco Errani ha espresso soddisfazione per il via libera della Conferenza Stato-Regioni al “Contratto di formazione specialistica dei medici”.

“Il lavoro svolto – ha dichiarato Errani - sì è concluso positivamente e il contratto per i medici specializzandi atteso da molti anni, si concretizzerà prossimamente con un decreto del Presidente del Consiglio. Va inoltre sottolineata la concertazione che ha caratterizzato il confronto fra il Governo e le Regioni per un contratto – ha concluso Errani - che coniuga le esigenze del percorso formativo e il ruolo dei medici specializzandi nel funzionamento del servizio sanitario”.

Il Governo in sede di Stato Regioni ha accolto diverse osservazioni formulate dalle Regioni, fra queste il fatto che l’attività del medico in formazione specialistica dovrà essere coerente con il percorso formativo. L’orario di lavoro sarà quello dei medici, ma potrà essere concordato un maggior impegno in base a singoli contratti aziendali

Dopo 8 anni di attesa, quindi i medici specializzandi avranno il loro contratto di lavoro, con una disciplina normativa identica, in molti punti, a quella dei medici di struttura. Per Luciano Modica, sottosegretario al ministero della Ricerca, ''Si tratta di un argomento delicato e oggi abbiamo trovato l'accordo, a seguito di un dibattito intenso, le Regioni hanno dato la loro intesa. Prevedo che gia' da giugno si potranno cominciare a firmare i contratti per quelli che sono gia' specializzandi; per gli altri, a partire da questo anno, sara' automatico''. ''Tra le novita' previste per i medici specializzandi - prosegue Modica - l'orario di lavoro sara' identico a quello dei medici di struttura, ossia 38 ore; le modalita' di rilevazione degli orari di lavoro saranno le stesse utilizzate per i medici strutturati ed eventuali impegni orari maggiori non potranno essere decisi singolarmente ma saranno stabiliti su base aziendale''. ''Direi che è un buon contratto - conclude Modica - dopo tutto questo tempo dovevamo mettere un punto fermo per cominciare e per molti anni e' mancata la via per cominciare''

(red/18.04.08)

Regioni.it
periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top