TERREMOTO: ROSSI, 'SITUAZIONE PREVALENTEMENTE DI PAURA PER LA POPOLAZIONE'

lunedì 9 dicembre 2019



ZCZC
ADN0281 7 CRO 0 ADN CRO NAZ RTO

 

      Firenze, 9 dic. - (Adnkronos) - "La situazione è prevalentemente di
paura, poi ci sono segnalazioni qualche decina ad opera dei Vigili del
fuoco per alcune case con crepe nei muri. Cittadini particolarmente
preoccupati, hanno passato una brutta nottata". Lo ha affermato il
presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi a Skytg24, al termine
di una riunione con i sindaci delle aree colpite e la protezione
civile.

      "La decisione presa con il consenso di tutti è innanzitutto
l'allestimento di una settantina di letti nella palestra a Barberino
del Mugello, e dopo cominciare la costruzione di un campo di tende
nella zona della Protezione Civile, vicino al lago per qualche
centinaia di persone. - ha aggiunto Rossi - La gente ha passato brutta
nottata se dovessero ripetersi altre scosse è evidente che bisogna
essere pronti a rispondere alle esigenze della popolazione".

      "Per i malati in casa cerchiamo capire se abbiamo nelle nostre Rsa,
certificate massimi livelli antisismische, dei posti letto per le
persone anziane e malate. I terremoti non sono prevedibili, non si sa
se le scosse cesseranno o meno, non ci sono stati al momento danni a
persone, solo a cose e molto contenuti. ci stiamo attrezzando perché
se ci fosse bisogno siamo pronti ad intervenire. - ha concluso Rossi -
E mi sembra di capire che è un livello molto alto di capacità di
intervento dei sindaci e della protezione civile. Ci saranno in
seguito altre riunioni. Ora voglio andare a fare un giro per rendermi
conto di persona".

     
     
      (Giz/AdnKronos)

ISSN 2465 - 1222
09-DIC-19 11:34

NNNN