Contratto Regioni-enti locali: via libera da Comitato Settore

martedì 28 marzo 2006


Contratto Regioni-enti locali: via libera da Comitato Settore

(regioni.it) Il Comitato di settore del Comparto Regioni ed Autonomie locali, riunito oggi nella sede dell’Anci, ha ratificato l'ipotesi di accordo dell'8 febbraio scorso relativo al rinnovo del biennio economico 2004-2005.  Alla riunione hanno preso parte anche il Presidente Anci Leonardo Domenici, il Presidente dell'Upi Fabio Melilli e, in rappresentanza delle Regioni, gli assessori Federico Gelli  (Toscana) e Andrea Abbamonte (Campania), nonche' Andrea Sammarco di Unioncamere.

“Il Comitato di Settore - ha detto Giancarlo Gabbianelli,  sindaco di Viterbo e presidente del Comitato stesso - ha sottolineato l' esigenza di rivedere le farraginose procedure di contrattazione previste dal decreto legislativo 165 del 2001, che danno luogo ad intollerabili allungamenti dei tempi con  effetti distorsivi su tutto il sistema e vanificando il lavoro del Comitato di Settore che, da sempre, ha provveduto con celerità alla conclusione dei propri adempimenti''.”Gia' il 21 dicembre dello scorso anno - ha ricordato Gabbianelli - il Comitato aveva rappresentato ai presidenti delle associazioni del comparto la esigenza di questa revisione; e nella riunione odierna gli stessi Presidenti hanno accolto questa richiesta, dicendosi disponibili alla collaborazione''.

“Nel corso della riunione - ha concluso Gabbianelli - tutti  gli intervenuti, pur sottolineando le difficolta' economiche degli Enti locali, hanno ritenuto responsabile la ratifica dell'ipotesi di accordo dell'8 Febbraio e quindi di dare il via libera ai riconoscimenti economici per i dipendenti''.

(red/28.03.06)

 

N. 699 - 28 Marzo 2006