12/04: ELEZIONI: 47,1 MLN ALLE URNE, QUANDO, DOVE E COME SI VOTA

lunedì 14 aprile 2008



ZCZC
AGI0139 3 CRO 0 R01 /

ELEZIONI: 47,1 MLN ALLE URNE, QUANDO, DOVE E COME SI VOTA =
(AGI) - Roma, 12 apr. - Ultime ore del count down verso le
elezioni politiche e le amministrative. In un vademecum
(disponibile on line all'indirizzo www.interno.it) il Viminale
ricorda quando, dove e come si vota. Tra Italia ed estero, gli
elettori chiamati a rinnovare Camera dei deputati e Senato sono
poco meno di 50 milioni.
    QUANDO E DOVE SI VOTA - Si vota domani dalle 8 alle 22 e
lunedi' dalle 7 alle 15 per Senato e Camera. Nelle stesse
giornate si vota anche per le elezioni dei presidenti e
consigli di 8 province (Asti, Varese, Massa Carrara, Roma,
Benevento, Foggia, Catanzaro, Vibo Valentia) e dei sindaci e
consigli di 423 comuni (di cui 9 capoluoghi di provincia:
Brescia, Sondrio, Treviso, Vicenza, Massa, Pisa, Roma, Viterbo,
Pescara) di regioni a statuto ordinario.
    Si vota inoltre per le elezioni dei presidenti e degli
organi consiliari delle regioni a statuto speciale Sicilia e
Friuli Venezia Giulia. In Friuli Venezia Giulia, si vota anche
per le elezioni del presidente e del consiglio di 1 provincia e
dei sindaci e dei consigli di 8 comuni (di cui 1 capoluogo di
provincia).
    In caso di effettuazione del turno di ballottaggio per
l'elezione dei presidenti di provincia e dei sindaci dei
comuni, si votera' domenica 27 aprile, dalle 8 alle 22, e
lunedi' 28 aprile, dalle 7 alle 15.
    CORPO ELETTORALE - Gli elettori sul territorio nazionale (i
dati si riferiscono al 15esimo giorno antecedente il voto) sono
47.126.326 (22.579.949 maschi e 24.546.377 femmine) per la
Camera dei deputati e 43.133.946 (20.532.725 maschi e
22.601.221 femmine) per il Senato, distribuiti su 61.212
sezioni.
    Gli elettori residenti all'estero - che hanno avuto per la
seconda volta la possibilita' di votare per corrispondenza -
sono 2.812.422 (1.479.542 maschi e 1.332.880 femmine) per la
Camera e 2.531.584 (1.333.417 maschi e 1.198.167 femmine) per
il Senato. (AGI)   
 Bas  (Segue)
121435 APR 08

NNNN
ZCZC
AGI0140 3 CRO 0 R01 /

ELEZIONI: 47,1 MLN ALLE URNE, QUANDO, DOVE E COME SI VOTA (2)=
 (AGI) - Roma, 12 apr. - Le elezioni nelle 8 province di
regioni a statuto ordinario interessano 5.838.223 elettori
(2.797.138 maschi e 3.041.085 femmine), quelle comunali
6.060.784 elettori (2.896.923 maschi e 3.163.861 femmine):
considerando una sola volta gli enti interessati
contemporaneamente a piu' elezioni amministrative nelle regioni
a statuto ordinario, il numero complessivo di elettori e' di
9.099.766, di cui 4.371.308 maschi e 4.728.458 femmine. Per
Friuli Venezia Giulia e Sicilia gli elettori sono 5.697.172
(2.751.466 maschi e 2.945.706 femmine).
    COME SI VOTA - Sia per l'elezione della Camera (scheda
rosa) sia per l'elezione del Senato (scheda gialla), l'elettore
esprime il voto tracciando con la matita un solo segno (ad
esempio, una croce o una barra) sul solo contrassegno della
lista prescelta. E' vietato scrivere sulla scheda il nominativo
dei candidati e qualsiasi altra indicazione. E' importante
ricordare che, anche nel caso di liste collegate in coalizione,
il segno va sempre posto solo sul contrassegno della lista che
si vuole votare e non sull'intera coalizione. Eventuali
"sconfinamenti" su contrassegni limitrofi non rappresentano un
problema: la legge prevede infatti che, se il segno dovesse
invadere altri simboli, il voto "si intende riferito al
contrassegno su cui insiste la parte prevalente del segno
stesso". Le schede per le amministrative sono di colore verde
(provinciali) e azzurro (comunali). Per le provinciali non e'
ammesso il "voto disgiunto", cioe' il voto per un presidente
della provincia di un gruppo o di un gruppo di liste e per un
candidato al consiglio provinciale di un altro gruppo o gruppo
di liste.
    TESSERA ELETTORALE - Per poter esercitare il diritto di
voto gli elettori devono esibire, oltre ad un documento di
riconoscimento valido, la tessera elettorale. Chi avesse
smarrito la propria tessera potra' chiederne il duplicato agli
uffici comunali, che resteranno aperti oggi fino alle 19 e
domenica 13 e lunedi' 14 per tutta la durata delle operazioni
di voto. (AGI)
 Bas  (Segue)
121435 APR 08

NNNN