BERLUSCONI: NESSUNA REGIONE SARA' PENALIZZATA DA FEDERALISMO

mercoledì 16 aprile 2008


 

(ASCA) - Roma, 16 apr - Il nuovo governo frutto della

vittoria del Pdl alle elezioni attuera' il federalismo

chiesto a gran voce dalla Lega. Sara' un ''federalismo

solidale'' e ''non ci sara' una regione italiana che sara'

penalizzata''. Lo ha precisato il presidente del Consiglio in

pectore, Silvio Berlusconi, nella conferenza stampa al

termine del vertice con Gianfranco Fini, Umberto Bossi e

Raffaele Lombardo.

Il federalismo solidale, ha aggiunto, ''terra' conto delle

regioni svantaggiate e ci sara' una fiscalita'

compensativa''.

lsa/mcc/ss

161533 APR 08

NNNN