ELEZIONI: VENDOLA, MOMENTO DIFFICILE PER IL SUD? CREDO DI NO

giovedì 17 aprile 2008



ZCZC0158/SXA
YBA13014
R POL S0A S41 QBKP
ELEZIONI: VENDOLA, MOMENTO DIFFICILE PER IL SUD? CREDO DI NO

   (ANSA) - BARI, 17 APR - ''Non credo che questo sia un momento
difficile per il Sud, per le istituzioni della Puglia, del Sud.
Perche' le elezioni politiche sono un giudizio degli elettori
sulla scena politica nazionale. E il carattere cosi' omogeneo
del voto, la omogeneita' della valanga dei voti al centrodestra,
la omogeneita' dei dati della sconfitta, indicano che non c'e'
una causale territoriale''. Lo ha detto poco fa parlando con i
giornalisti a margine di un incontro che si e' tenuto a Bari, il
presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, commentando
ancora una volta i risultati elettorali.
   ''Quindi penso - ha continuato Vendola - che abbiamo due anni
di tempo davanti a noi, dobbiamo continuare ad operare bene, a
rispondere ai problemi dei cittadini pugliesi. E vorrei
ricordare a tutti che i tempi della politica sono molto
vorticosi, che nel giro di poche settimane si consumano vicende
che in altre epoche storiche si consumavano nel giro di decenni.
E quindi: calma e gesso''. ''Bisogna impegnarsi sulle cose,
bisogna impegnarsi sulle risposte da dare ai cittadini. Del
resto - ha concluso - questo e' il senso del nostro operato''.
(ANSA).

     AME
17-APR-08 13:07 NNN