PROVINCE:PD,NO A SOVRAPPORRE PROVINCIA-REGIONE IN BASILICATA

giovedì 15 novembre 2012



ZCZC4611/SXA
XPP86824
R POL S0A QBXB

CONTINUEREMO A BATTERCI PER RIPRISTINO PROVINCE MATERA E POTENZA
   (ANSA) - ROMA, 15 NOV - ''Il PD, attraverso il suo capogruppo
in commissione Affari Costituzionali, ha richiamato in via
pregiudiziale il governo affinche' si apra ad un confronto sui
temi cruciali e complessi della riforma per il riordino delle
Province e non mantenga posizioni rigide''. Lo dichiarano i
senatori del Pd Maria Antezza, Filippo Bubbico e Carlo
Chiurazzi.
   ''Riteniamo che questa impostazione sia sicuramente
un'importante premessa per la serenita' dei lavori della
Commissione, per affrontare le tematiche con spirito costruttivo
e per giungere ad una soluzione'', spiegano.
   ''Ci auguriamo - aggiungono - che in questo contesto si possa
giungere alla modifica della norma, in particolare nella parte
che riguarda l'abolizione della provincia di Matera. Se
rimanesse l'attuale impostazione avremmo una Provincia unica per
l'intero territorio della Basilicata con due ordini di problemi.
Il primo sarebbe quello relativo alle relazioni istituzionali
tra due soggetti che avrebbero competenze su un medesimo
territorio, cioe' Provincia e Regione. L'altro e' che si
costituirebbe la Provincia piu' grande d'Italia, pari a 10 mila
km quadrati, quasi un piccolo Stato''. ''Continueremo a batterci
- concludono i senatori PD - per il ripristino delle due
province di Matera e di Potenza''.  (ANSA).

     BSA
15-NOV-12 14:39 NNN