Citta' metropolitane:Anci,trasferire funzioni P.A. da Regioni

martedì 14 gennaio 2014


ZCZC2553/SX4 XCI87246 R POL S04 QBXI

   (ANSA) - ROMA, 14 GEN - "Il provvedimento di riforma degli enti locali deve prevedere un processo di trasferimento delle funzioni amministrative, che oggi sono in capo alla Regione, in favore delle Citta' metropolitane": lo ha ribadito oggi l'Anci durante un'audizione in Commissione Affari Costituzionali del Senato.    "La finalita' della semplificazione delle competenze amministrative - hanno spiegato il delegato alle Citta' Metropolitane e sindaco di Venezia Giorgio Orsoni e il delegato ai Piccoli Comuni Mauro Guerra - va ulteriormente rafforzata, chiarendo che Stato e Regioni, ciascuno nell'ambito delle proprie competenze legislative, debbano dismettere tendenzialmente ruoli e poteri di carattere amministrativo". Su questa richiesta, hanno aggiunto Orsoni e Guerra, "convergono ormai anche le forze sociali, imprenditoriali e del mondo del lavoro, strette nella morsa tra recessione e lentezza dell'agire da parte delle Pubbliche Amministrazioni". (ANSA).

     TEO 14-GEN-14 12:52 NNN