Governo: Caldoro, sottosegretario Sud non e' buona risposta

lunedì 24 febbraio 2014



ZCZC2286/SXR
ONA33697
R POL S44 QBXO

'Deve occuparsene premier perche' tema centrale'
(ANSA) - NAPOLI, 24 FEB - Un sottosegretario del Governo
Renzi che si occupi di Mezzogiorno "non e' una buona risposta"
perche' "e' come sottovalutare il problema". Il presidente della
Regione Campania, Stefano Caldoro, spiega che il ministero per
la Coesione territoriale, che manca nell'esecutivo Renzi, "non
puo' essere sostituito da un sottosegretario".
"Non va bene ne' un ministro periferico ne' un sottosegretario
che passa di la' a caso - dice - Questa e' una cosa di cui deve
occuparsi il presidente del Consiglio dei ministri o il
sottosegretario Delrio".
Derubricare la questione della coesione territoriale "e' un
errore" perche', a suo avviso, "e' un tema da gestione di
coordinamento centrale che deve essere curato da un ministro.
Oppure dal presidente del Consiglio con il suo sottosegretario,
ma non da una persona che si occupa d'altro". (ANSA).

YW9-DT/BOM
24-FEB-14 12:52 NNN