Sicilia, Crocetta: "Rinuncia a Scilabra non e' segno debolezza" = Governatore conferma esclusione ex assessore da nuova giunta

martedì 28 ottobre 2014


ZCZC ASC0122 1 CRO 0 R01 / LK XX ! 1 X XFLA

 

(ASCA) - Palermo, 28 ott 2014 - "La rinuncia alla Scilabra in giunta, non e' un gesto di debolezza del governo regionale. Sarebbe stato una delegittimazione del presidente se l'accordo avesse previsto la conferma di altri nomi, dato che alcuni partiti chiedevano con forza di confermare i propri assessori, come l'Articolo 4 con Reale. Nel momento in cui l'azzeramento e' totale, il discorso cambia". Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, parlando della possibile esclusione dell'ex assessore alla Formazione Nelli Scilabra dalla nuova giunta regionale che sara' presentata nei prossimi giorni.

Xpa 281318 OTT 14 

NNNN