QUIRINALE: SERRACCHIANI "GRANDE DISCORSO DI MATTARELLA"

martedì 3 febbraio 2015


 

 ZCZC IPN 079 POL --/T QUIRINALE: SERRACCHIANI "GRANDE DISCORSO DI MATTARELLA" TRIESTE (ITALPRESS) - Quello del presidente della Repubblica Sergio Mattarella "e' stato un grande discorso". Lo ha detto il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia e vice-segretaria nazionale del Pd Debora Serracchiani a commento delle parole del Capo dello Stato. "Mi ha colpito la profondita' del discorso, l'utilizzo di parole semplici. Io credo si stesse rivolgendo naturalmente ai parlamentari, al governo e ai delegati regionali, ma soprattutto al popolo italiano. Alcuni riferimenti sono importanti - ha affermato Serracchiani - l'attenzione alla Carta Costituzionale, ma allo stesso tempo la determinazione di portare a compimento le riforme costituzionali, proprio per un senso di ammodernamento e di aggiornamento della nostra democrazia. Dall'altra l'attenzione a tutti gli scenari, da quelli interni a quelli internazionali passando per la citazione dei nostri maro'". (ITALPRESS) - (SEGUE). gsa/abr/red 03-Feb-15 10:52 NNNN

NNNN

 

QUIRINALE: SERRACCHIANI "GRANDE DISCORSO DI MATTARELLA"-2- ZCZC IPN 080 POL --/T QUIRINALE: SERRACCHIANI "GRANDE DISCORSO DI MATTARELLA"-2- E, ha aggiunto, "anche dei nostri cooperanti internazionali e tutte le persone che prestano volontariamente la loro attivita' in luoghi martoriati dalla guerra. Devo anche dire la sensibilita' sulle difficolta' che sta attraversando il popolo italiano. Ma anche la speranza: i giovani, che tutti possano trovare condizioni per un futuro migliore. Il presidente - ha concluso il governatore della Regione Fvg - non solo ha voluto richiamarci all'unita' nazionale, ma anche al fatto che la speranza e il futuro devono essere un patrimonio comune. Il problema di tutti, non solo della politica, che avra' comunque il compito difficile, alto e ambizioso di avvicinarsi di nuovo al proprio popolo. Mi pare un grande discorso". (ITALPRESS). gsa/abr/red 03-Feb-15 10:52 NNNN

NNNN