P.A: dirigenti, per licenziare bastano 2 anni senza incarico

lunedì 16 marzo 2015



ZCZC5355/SXA
XEF39575_SXA_QBXB
R ECO S0A QBXB

Per posizioni apicali si procederà con short-list
(ANSA) - ROMA, 16 MAR - Per far scattare il licenziamento di
un dirigente pubblico basteranno "due anni, 24 mesi, senza
essere stato scelto per ricoprire incarichi apicali" e ciò anche
se il dirigente in questione sia "idoneo", entrato magari nella
rosa dei selezionati per l'assegnazione del posto, ovvero in una
"short-list, in cui dovrebbero apparire dai tre ai cinque nomi".
da cui attingere. Così Barbara Casagrande, segretario generale
dell'Unadis, il sindacato dei dirigenti della P.A. centrale, e
della neonata Codirp, la confederazione dei dirigenti della
Repubblica, parlando della riforma della dirigenza inserita
nella delega P.A, con un occhio a quanto dovrebbe essere
precisato nei decreti attuativi.
Il testo della delega per ora, infatti, non dà un termine
preciso per la decadenza del ruolo: si fa genericamente
riferimento a "un determinato periodo" di collocamento in
disponibilità. (ANSA).

KZQ
16-MAR-15 16:36 NNN