LIGURIA: REGIONE NON APPROVA PROPRIA LEGGE ELETTORALE

lunedì 23 marzo 2015



ZCZC
ADN1019 7 POL 0 ADN POL NAZ RLI

     

      Genova, 23 mar. (AdnKronos) - La Regione Liguria non ha approvato una
propria legge elettorale regionale e quindi mantiene in vigore quella
elaborata a suo tempo su base nazionale. I partiti non sono riusciti a
mettersi d'accordo entro i termini di tempo stabiliti per apportare le
modifiche di cui hanno discusso per anni. I consiglieri, in
conseguenza di un provvedimento governativo scesi da 40 a 30, vengono
eletti con il sistema proporzionale in quattro collegi su base
provinciale. Resta il listino dei designati dal presidente.

      (Sca/AdnKronos)
23-MAR-15 18:05

NNNN