Pigliaru, rapporto con lo Stato al centro nuova fase Giunta

giovedì 18 giugno 2015



ZCZC5698/SXR
OCA69226_SXR_QBXQ
R POL S45 QBXQ

Entro luglio riforma Enti locali e Sanità in Consiglio
(ANSA) - CAGLIARI, 18 GIU - "Ieri e oggi, a Roma, sono state
giornate piene. Abbiamo affrontato molti punti, dalla questione
migranti alla salvaguardia della specialità, sino alle emergenze
ambientali della Sardegna. Sono tutti punti che appartengono al
grande tema del rapporto con lo Stato, che è al centro della
nuova fase di lavoro di questa Giunta". Lo ha detto all'ANSA il
presidente della Regione, Francesco Pigliaru, commentando la due
giorni di incontri nella capitale.
"Entro il mese di luglio - ha annunciato il governatori -
arriveranno in Consiglio la riforma degli Enti locali e la
riforma sanitaria, e apriremo un ampio confronto sulle nostre
linee di indirizzo del Piano energetico e del Piano dei rifiuti,
sulla legge urbanistica, la riforma della legge 1. Portiamo così
a compimento una prima fase del nostro programma di governo".
"Ora - ha sottolineato Pigliaru - l'attenzione è appunto
concentrata al rapporto con lo Stato, con tutte le implicazioni
di architettura dei poteri, di ridefinizione del sistema delle
regole e di evoluzione della vertenza entrate che questo
comporta. Questa nuova fase sarà oggetto nei prossimi giorni di
confronti prima bilaterali e poi collegiali con i partiti della
coalizione". (ANSA).

YE8-CT
18-GIU-15 20:17 NNN