RIFORME. BONACCINI: SEDUTA STRAORDINARIA REGIONI A PRIMAVERA SE PASSANO

mercoledì 20 gennaio 2016



ZCZC
DIR0287 3 POL 0 RR1 / DIR


CAMBIAMENTI SARANNO PARECCHI, SERVE GIORNATA DI STUDIO

(DIRE) Roma, 20 gen. - Una seduta straordinaria della Conferenza
dei presidenti delle Regioni "per valutare i possibili riflessi
delle riforme costituzionali" entro la primavera qualora le
riforme costituzionali fossero approvate. Stefano Bonaccini,
presidente della Regione Emilia Romagna e della Conferenza delle
Regioni, lo annuncia a margine della riunione di quest'ultima.
Infatti, argomenta Bonaccini, "se saranno approvate e se poi
passera' il referendum, i cambiamenti per le regioni saranno
parecchi, per questo ho in mente di promuovere una giornata di
studio".
Quindi, conclude, "terremo, non oltre la primavera, una
conferenza straordinaria di studio sulle possibili riforme
costituzionali"
(Ran/ Dire)
14:56 20-01-16

NNNN


NNNN