Autonomia: Zaia, giornata storica, da qui non si torna indietro

mercoledì 28 febbraio 2018



ZCZC
AGI0426 3 POL 0 R01 /


(AGI) - Roma, 28 feb - "E' una giornata storica, un grande
obiettivo, un punto di partenza, un punto solido su cui
poggiare i piedi, un punto da cui non si puo' che andare
avanti". Cosi' il governatore del Veneto Luca Zaia all'uscita
da Palazzo Chigi dove e' stato firmato l'"Accordo Preliminare
in Merito all'Intesa
Prevista dall'Articolo 116, terzo comma, della Costituzione tra
il Governo e la Regione del Veneto" per l'autonomia del Veneto.
"Non si torna piu' indietro - ha continuato - abbandonata
la spesa storica, si' ai fabbisogni standard, compartecipazione
su piu' aliquote e tributi e costituzione della commissione
paritetica che e' un'istituzione che gia' esiste nelle province
autonome di Trento e di Bolzano". "E' un passo in direzione
della volonta' di applicare la Costituzione dopo settant'anni
dalla sua produzione e dopo 17 anni della modifica del Titolo
Quinto. Oggi finalmente possiamo dire che abbiamo posto una
pietra miliare in questo percorso" ha poi concluso. (AGI)
Ve2/Cre
281523 FEB 18

NNNN