ENTI LOCALI. GOVERNATORE CALABRIA: GUAI A BLOCCARE POLITICHE COESIONE

mercoledì 23 maggio 2018



ZCZC
DIR1172 3 POL  0 RR1 N/POL / DIR MPHMPH/TXT 


OLIVERIO: "PER IL SUD SAREBBE UNA SCIAGURA"

(DIRE) Reggio Calabria, 23 mag. - "E' un grave errore allentare
l'attenzione e spingere le politiche di coesione verso un ruolo
di marginalita'. Indebolire queste politiche significherebbe
indebolire il progetto di costruzione del processo europeo. Mi
auguro, quindi, che il percorso avviato non abbia a subire alcuna
interruzione. Sarebbe, non solo ma soprattutto per il Sud, una
sciagura perche' significherebbe ripiombare in una condizione di
accentuata difficolta' e rimettere tutto in discussione". Lo ha
dichiarato il governatore della Calabria, Mario Oliverio,
intervenendo oggi a Roma, in occasione del Forum PA 2018 dedicato
alle 'politiche di coesione'.
   "Leggendo il 'contratto' che le forze che si accingono a
formare il nuovo governo hanno sottoscritto - ha aggiunto
Oliverio - vedo, purtroppo, la cancellazione di importanti
capitoli che dovrebbero essere, invece, riproposti in termini
rafforzati di una politica di coesione nazionale per affrontare i
problemi che, pure, sono stati al centro della recente campagna
elettorale. Il Sud e' stato letteralmente cancellato. Per non
parlare delle politiche del lavoro, della decontribuzione, del
Credito d'Imposta".
  (Mav/Dire)
16:30 23-05-18

NNNN