+T -T


CONSIGLIO DI STATO: FILIPPO PATRONI GRIFFI DESIGNATO PRESIDENTE

venerdì 14 settembre 2018


ZCZC
ADN0616 7 CRO 0 ADN CRO NAZ



Roma, 14 set. (AdnKronos) - Il Consiglio di Presidenza della giustizia
amministrativa, nella seduta di oggi presieduta dal Vice Presidente,
il Consigliere laico Maurizio Leo, ha designato all''unanimità, a
quanto si apprende, il Presidente Aggiunto Filippo Patroni Griffi
quale nuovo Presidente del Consiglio di Stato. La seduta del CPGA si è
aperta con un minuto di silenzio ad un mese dalla tragedia del Ponte
Morandi.
(Mac/AdnKronos)
ISSN 2465 - 1222
14-SET-18 13:55
NNNN
ZCZC
ADN0795 7 CRO 0 ADN CRO NAZ

CONSIGLIO DI STATO: FILIPPO PATRONI GRIFFI DESIGNATO PRESIDENTE (2) =

(AdnKronos) - Ministro per la pubblica amministrazione nel Governo
Monti e sottosegretario alla Presidenza del Consiglio nel Governo
Letta, Patroni Griffi è nato a Napoli il 27 agosto 1955, dove ha svoto
studi classici presso il Liceo Umberto e, nel 1977, ha conseguito la
laurea in giurisprudenza, con lode, presso l''Università degli Studi
Federico II. Diventa magistrato ordinario nel 1979, magistrato di
Tribunale amministrativo regionale nel 1984 e dal 1985 è Consigliere
di Stato. Nel 2009 è nominato presidente di Sezione. Presso il
Consiglio di Stato ha svolto le funzioni in tutte le sezioni
giurisdizionali e consultive ed è componente dell''Adunanza plenaria.
Attualmente è Presidente aggiunto del Consiglio di Stato, presidente
titolare della sezione Quarta e Direttore dell''Ufficio studi
massimario e formazione della Giustizia amministrativa. E'' stato
componente della Commissione incaricata della redazione del codice del
processo amministrativo. E'' stato più volte relatore in sede Ocse e in
seminari tra Corti Supreme e Consigli di Stato dell''Unione Europea, di
cui di recente il Consiglio di Stato italiano ha assunto la
vicepresidenza. Componente del Comitato scientifico di varie riviste
giuridiche, è autore di saggi in tema di organizzazione pubblica,
prevenzione della corruzione, giustizia amministrativa, fonti del
diritto, qualità della regolazione.
In passato ha ricoperto gli incarichi di coordinatore del Nucleo per
la semplificazione delle norme e delle procedure, di capo del
Dipartimento Affari Giuridici e Legislativi della Presidenza del
Consiglio e di componente della Commissione indipendente per la
valutazione e la trasparenza (Civit). E'' stato capo di gabinetto o di
ufficio legislativo con diversi ministri. E'' presidente del Teatro
stabile di Napoli e consigliere della Svimez.
(Sin/AdnKronos)
ISSN 2465 - 1222
14-SET-18 15:31
NNNN