TV. DE LUCA: SERIE SOLLECITANO 'STESE' E DIRITTI GIÀ VENDUTI IN USA

mercoledì 28 novembre 2018



ZCZC
DIR0774 3 POL  0 RR1 N/POL / DIR /TXT  

GOVERNATORE CONTRO GOMORRA: "HA AVUTO EFFETTI DEVASTANTI"

(DIRE) Napoli, 28 nov. - "Io penso che alcuni prodotti abbiano
avuto effetti devastanti perche' hanno diffuso modelli culturali
regressivi e non positivi". Lo dice il presidente della Regione
Campania, Vincenzo De Luca, riferendosi, ma senza fare citazioni,
alla serie tv Gomorra.
   "La Regione fa la sua parte e mi auguro che gli altri facciano
la loro", afferma il governatore, rispondendo ai giornalisti che
a margine della presentazione della rassegna 'Quartieri di Vita'
a palazzo Santa Lucia gli chiedevano se avesse chiesto alla
produzione della serie di raccontare anche il volto positivo
della Campania.
   Alcuni fenomeni come quello delle 'stese' "vengono sollecitati
da questi prodotti televisivi che solo apparentemente sono
ingenui e moralistici. Ma dietro - attacca De Luca - ci sono
contratti per i diritti da percepire nelle reti televisive degli
Stati Uniti".
   "Certi prodotti televisivi - questo il ragionamento del
governatore - possono determinare fenomeni imitativi e diffondere
elementi di sottocultura. Ci sono ragazzi dei quartieri che
parlano un linguaggio ascoltato in alcuni prodotti televisivi, si
esprimo dicendo 'Oi fra'. Noi - sottolinea il presidente della
giunta - dobbiamo avere il coraggio di dire che la realta' va
rappresentata in tutti i suoi aspetti, senza occultare le
tragedie che abbiamo a Napoli, ma dando respiro a quelle parti
della societa' che nel mondo della cultura, del giornalismo e
dell'impegno sociale resistono e diffondono altri livelli
culturali".
  (Nac/ Dire)
12:46 28-11-18

NNNN