+T -T


AUTONOMIA: BONACCINI, ''NON INTACCHERA'' PRINCIPIO SOLIDARIETA'' TRA REGIONI''

lunedì 11 febbraio 2019


ZCZC
ADN0501 7 CRO 0 ADN CRO RER

     

      Bologna, 11 feb. (AdnKronos) - - "Di un''autonomia dimezzata,
annacquata, non ce ne faremmo nulla. Deve essere l''autonomia
differenziata che noi abbiamo chiesto, discusso e sulla quale ci siamo
confrontati in questo anno di lavoro". Così il presidente della
Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, nel suo intervento durante
l''affollatissimo convegno di stamattina a Bologna sull''Autonomia. "Noi
non vogliamo intaccare l''unità nazionale - precisa -, che per me è
sacra, ad esempio non vogliamo scardinare la scuola o
regionalizzarla". "Così come non vogliamo intaccare il principio di
solidarietà tra aree più forti e più deboli del paese - mette in
chiaro - che per noi sono inviolabili".
      "Qualcuno che parla molto, temo, non abbia perso neanche due minuti
per leggere la nostra proposta" aggiunge. Anche se non lo cita
esplicitamente, il riferimento è al governatore della Campania,
Vincenzo De Luca, suo collega di partito che, nei giorni scorsi, ha
espresso timori su un''eventuale divario che l''autonomia porterebbe tra
ricche regioni del nord e regioni in difficoltà del sud. "Abbiamo
chiesto noi di differenziare la tassazione per le aree più
svantaggiate - fa l''esempio Bonaccini - come quelle di montagna. Ma,
con l''autonomia, la pagheremmo noi con i soldi della Regione, senza
chiedere nulla allo Stato".
      (Pbm/AdnKronos)
ISSN 2465 - 1222
11-FEB-19 12:58
NNNN