+T -T


REGIONI. ZAIA: SOTTOSCRIVERE AUTONOMIA PRIMA DELLE EUROPEE/VD "QUALCHE MINISTERO HA QUALCHE RITROSIA MA LI CONVINCEREMO".

lunedì 11 febbraio 2019

ZCZC
DIR0859 3 POL  0 RR1 N/POL / DIR MVD/TXT 

(DIRE) Milano, 11 feb. - "La tempistica non c'e'. C'e' quella
politica del 15 febbraio per chiudere quantomeno un dibattito
sull'intesa (sull'autonomia, ndr) e poi ovviamente per arrivare a
un'intesa e una sottocrizione, direi necessario, prima delle
europee". Il governatore veneto Luca Zaia prova a dare
un'accelerata all'iter autonomista in vista della data ultima,
prevista venerdi'. "C'e' qualche ministero che ha qualche
ritrosia ma li convinceremo", dice Zaia a margine della sua
visita al Bit di Milano. Uno Zaia che lancia un appello anche
alle regioni del Sud. "Se e' vero che adesso van male le cose al
sud e' altrettanto vero che non e' colpa dell'autonomia- precisa
Zaia- perche' non ce l'abbiamo ancora. La verita' e' che al sud
autonomia vuol dire responsabilita', noi porteremo sotto i
riflettori il popolo che vuole crescere e non magari qualche
componente di classe dirigente che fino ad oggi ha sfruttato
questa situazione".
   Insomma, "dalle mie parti si dice che solo i pessimisti non
fanno fortuna" dice Zaia, e "se son riuscito a fare un referendum
che era ritenuto impossibile- chiosa il governatore- riusciro'
anche a portare a casa l'autonomia".
  (Nim/ Dire)
12:53 11-02-19


<video width="480" controls poster="http://77.81.226.65/dire/multimedia/logo_dire.png" preload="none"><source src="http://77.81.226.65/dire/multimedia/20190211_001081.MP4" type="video/mp4"></video>
NNNN