+T -T


AUTONOMIA. TOMA: MOLISE LANCIA SFIDA REGIONALISMO COOPERATIVO "GOVERNATORI IN CDM CON DIRITTO VOTO SU LEGISLAZIONE CHE INTERESSA REGIONI"

venerdì 8 marzo 2019

ZCZC
DIR0674 3 POL  0 RR1 N/WEL / DIR /TXT 

(DIRE) Napoli, 8 mar. - "Oggi il Molise lancia una sfida: ritengo
si debba parlare non di autonomia differenziata ma di
regionalismo cooperativo". Lo annuncia Donato Toma, governatore
del Molise, oggi a Napoli per confrontarsi con i presidenti delle
Regioni del Sud sull'autonomia.
   Il Molise chiede una "maggiore presenza delle Regioni nelle
decisioni da parte dello Stato. Quindi - spiega durante un
convegno alla fondazione Banco di Napoli - penserei a una
presenza in Consiglio dei ministri con rango di ministro da parte
dei governatori quando si parla di legislazione che impatta
direttamente ed esclusivamente nella propria Regione".
   Il modello a cui pensa Toma e' simile a quello delle "Regioni
a statuto speciale come Sicilia e Sardegna che hanno diritto di
intervento, addirittura con voto, nel Consiglio dei ministri per
le materie che impattano direttamente sulle questioni regionali".
  (Nac/ Dire)
12:03 08-03-19

NNNN