AUTONOMIA, BONACCINI: È STRUMENTO. NESSUN RISCHIO DI CENTRALISMO REGIONALE

giovedì 6 giugno 2019



PPA0029 1  PEC NG01 880 ITA0029

 

(Public Policy) - Roma, 06 giu -    "La proposta dell'Emilia Romagna
non nasce individuando nell'autonomia un obiettivo ma uno strumento".
Lo ha detto il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano
Bonaccini (Pd), in audizione in commissione Questione regionali alla
Camera, sul processo di attuazione del regionalismo differenziato.

"L'obiettivo che ci siamo posti - ha spiegato - è quello di
rafforzare la capacità di risposta del sistema regionale ai bisogni
dei cittadini e delle imprese per spendere meglio e più in fretta le
risorse, per avere servizi migliori, più efficaci e più efficienti,
per superare le sovrapposizioni burocratiche tra Stato, regioni ed
enti locali, per semplificare procedimenti amministrativi e
autorizzativi, per programmare di più e meglio sul fronte degli
investimenti e dei servizi".


(Public Policy) @PPolicy_News FLA
060954 giu 2019