AUTONOMIE, BONACCINI: PARLAMENTO INDIVIDUI A MONTE LA CORNICE

giovedì 6 giugno 2019



PPA0027 1  PEC NG01 934 ITA0027
(Public Policy) - Roma, 06 giu -    "E' auspicabile che il Parlamento
svolgesse a monte la funzione precipua di individuare la cornice e
non intervenire ex post sugli aspetti delle intese sottoscritte. Se
il Parlamento opera bene a monte può valutare a valle la rispondenza
delle singole intese e vedere se c'è corrispondenza e coincidenza".
Lo ha detto  il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano
Bonaccini (Pd), in audizione in commissione Questione regionali alla
Camera, sul processo di attuazione del regionalismo differenziato.

Bonaccini ha sottolineato inoltre che "si deve individuare una sede
istituzionale specifica dove coinvolgere tutte le regioni e il
governo per indicare la strada il più possibile unitaria, così come
credo - ha aggiunto - che il Parlamento abbia il diritto e dovere di
discutere e decidere nelle forme e modalità che riterrà opportune".


(Public Policy) @PPolicy_News FLA
060951 giu 2019