Ue: Toti, stop a sovranismo che digrigna denti senza risultati

giovedì 12 settembre 2019


ZCZC1174/SXA
OGE45848_SXA_QBXB
R POL S0A QBXB

   (ANSA) - GENOVA, 12 SET - "Sull'europeismo vogliamo finirla
di fare i sovranisti che digrignano i denti contro quelli che
vanno in ginocchio a Bruxelles e troviamo una posizione". E'
l'invito alla Lega del presidente della Regione Liguria e leader
di Cambiamo! Giovanni Toti fatto durante la trasmissione Agorà
su Rai3.
   Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è andato in
ginocchio a Bruxelles? "Stamani sui giornali leggo che si tratta
sui migranti, però l'Europa ci ha ridato una portellata in
faccia - replica Toti - Salvini ha provato a fare la voce
grossa, c'è in parte riuscito perché in qualche modo ha fermato
i flussi, ma gli equilibri non sono cambiati". "Io penso che i
veri sovranisti in questo continente siano Macron e la Merkel,
che mi rimandano i migranti a Ventimiglia e si fanno l'interesse
nazionale", commenta. (ANSA).

     YTM-MOI
12-SET-19 10:30 NNN