L.elettorale: Consiglio Lombardia approva modifiche quesito

martedì 5 novembre 2019


ZCZC8914/SXA
OMI85160_SXA_QBXB
R POL S0A QBXB


   (ANSA) - MILANO, 5 NOV - Il Consiglio regionale lombardo ha
approvato le modifiche al quesito per l'abrogazione della quota
proporzionale nella legge elettorale chieste dalla Corte di
Cassazione alle otto Regioni, compresa la Lombardia, promotrici
del referendum.
   A favore hanno votato compatti Lega, Forza Italia e Fratelli
di Italia e gli altri gruppi della maggioranza di centrodestra.
Contrari i consiglieri del Pd e del Movimento 5Stelle. Alcuni
esponenti M5S, poco prima del voto finale, hanno esposto in Aula
dei cartelli con varie scritte di protesta, tra cui: 'No a una
legge elettorale autoritaria, no alla legge Papeete, questo è un
furto di democrazia, nessuno può avere pieni poteri".
   Le integrazioni al testo e la modifica del titolo del quesito
sono stati approvati con 47 sì e 28 no. Respinti tutti gli
emendamenti e gli ordini del giorno proposti dalle opposizioni.
(ANSA).

     YYI-MF
05-NOV-19 18:00 NNN