Autonomia: Provenzano, con riforma Sud può essere soddisfatto

venerdì 29 novembre 2019


ZCZC1569/SXA
XCI16947_SXA_QBXB
R POL S0A QBXB

   (ANSA) - ROMA, 29 NOV - A proposito dell'accordo raggiunto
ieri in Conferenza Stato - Regioni sull'Autonomia il Ministro
per il Sud Giuseppe Provenzano, intervistato da Radio Capital,
spiega che le "Regioni meridionali possono essere soddisfatte.
Io come Ministro difendo i pilastri della cittadinanza nazionale
che con questo accordo mi sembrano più garantiti rispetto al
passato perché sanciamo un punto decisivo che prima non c'era:
la perequazione dei livelli di spesa e insieme dei servizi
essenziali".
    Provenzano poi torna sulle polemiche che si erano scatenate
su una sua frase su Milano "che non restituisce nulla al paese".
"Io - spiega - facevo un ragionamento sui divari regionali.
Siamo orgogliosi di Milano, della sua civiltà ma io mi occupo
dei divari e non si possono colmare dicendo 'copiate Milano'
perché  servono soprattutto azioni politiche che però hanno
molti nemici perché per troppi anni le politiche per il sud sono
state viste come spreco e malaffare. Dobbiamo recuperare
credibilità. Una città per quanto forte, da sola non basta per
60 milioni di abitanti". 
(ANSA).

     VR
29-NOV-19 10:55 NNN