AUTONOMIA. BOCCIA: TENERE UNITO PAESE FACENDO LOTTA A DISEGUAGLIANZE

venerdì 6 dicembre 2019


ZCZC
DIR0331 3 POL  0 RR1 N/POL / DIR /TXT 


(DIRE) Roma, 6 dic. - "Ci stiamo lavorando sulla legge quadro, io
mi auguro con il consenso di tutti. Senza la legge quadro non
c'e' un percorso, ognuno potrebbe fare teoricamente quello che
vuole. Serve a far scattare alcuni meccanismi di salvaguardia.
Entro 12 mesi dovranno essere definiti i livelli essenziali di
prestazione che colpevolmente non sono stati definiti pur essendo
scolpiti nella Costituzione dal 2001. E tutta la classe politica
e' colpevole di questo ritardo. I livelli essenziali di
prestazione sono previsti per 4 materie: sanita', istruzione,
trasporto pubblico locale e assistenza. C'e' un obiettivo comune:
tenere unito il paese facendo una lotta alle diseguaglianze".
Cosi' Francesco Boccia, Ministro degli Affari regionali poco fa
all'interno di Centocitta', il programma condotto da Ilaria
Amenta, Gianluca Semprini e Duccio Pasqua.
  (Vid/ Dire)
10:26 06-12-19

NNNN