Autonomia: Cirio, confusione governo non fa bene al Paese

venerdì 6 dicembre 2019



ZCZC2205/SXA
OTO07774_SXA_QBXB
R POL S0A QBXB

   (ANSA) - TORINO, 6 DIC - "Di autonomia non se ne parla quasi
più. C'è una legge quadro che il ministro Boccia ha presentato
alla Conferenza delle Regioni, dicendo che avrebbe fatto un
collegato alla finanziaria, ma un minuto dopo i Cinque Stelle
hanno detto che invece loro vogliono un provvedimento a sè
stante. C'è davvero confusione che non aiuta in un momento così
delicato per il nostro Paese". Così il presidente della Regione
Piemonte, Alberto Cirio, ospite di Rai News 24. "Sarebbe meglio
si potesse tornare a dare la parola ai cittadini - sostiene -
per dare a questo paese un governo forte e stabile".(ANSA).

     GTT
06-DIC-19 11:22 NNN