Campidoglio, Zingaretti: continuerò come presidente del Lazio

giovedì 8 aprile 2021


""Ora basta con il toto-nomi, servono fatti e idee per Roma"" Roma, 8 apr. (askanews) - ""Candidarmi a Roma contro la Raggi? Ma no, faccio con rigore il presidente del Lazio e continuerò a farlo sapendo che il buon governo della Regione aiuta Roma: penso ai rifiuti, agli investimenti nelle periferie, alla gestione del Covid"". Così intervistato da Repubblica il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. ""Il problema semmai è un altro: si sta perdendo troppo tempo a parlare di nomi anziché dei temi che urge affrontare. La Capitale ha una grande prospettiva di rinascita grazie alle risorse del Recovery e al Giubileo del 2025. Perciò faccio un appello: basta toto-nomi, servono fatti e idee, rimbocchiamoci le maniche e presto torneremo a essere la locomotiva d'Italia. Nessuno degli attori in campo ci sta lavorando con la dovuta serietà"", conclude l'ex leader del Pd. Sav Roma, 08 APR 2021 06:14